SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ in programma per venerdì 31 marzo, con inizio alle 17,30, nella Sala Consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto, un convegno promosso dal gruppo consiliare dell’UDC con il patrocinio di Amministrazione comunale e Assemblea legislativa delle Marche sul tema “Ludopatie e dipendenze da nuove tecnologie: dramma umano e sociale”.

Prendendo spunto dall’approvazione, avvenuta nel gennaio scorso, da parte dell’Assemblea legislativa delle Marche, della nuova disciplina regionale in materia di prevenzione e trattamento del gioco d’azzardo patologico e della dipendenza da nuove tecnologie e social network, il convegno intende offrire occasioni di riflessione su quello che può essere definito “il male del non senso e della solitudine” che porta, oltre alla perdita di ingenti somme di denaro, al deteriorarsi delle relazioni personali, familiari e lavorative. Rappresentanti delle realtà del territorio da tempo impegnate a fronteggiare questa emergenza porteranno il loro contributo di esperienza e idee.

Dopo il saluto del Sindaco di San Benedetto del Tronto Pasqualino Piunti, sono previsti gli interventi di Luca Marconi, consigliere regionale del gruppo Popolari Marche – UDC, Mariapaola Modestini della coperativa Ama Aquilone, Edio Costantini della Fondazione Antiusura “Mons. Francesco Traini”, Roberto Andreucci della cooperativa Veritatis Splendor e Fernando Palestini dell’Ufficio pastorale per la cultura. Coordinerà i lavori il capogruppo UDC in consiglio comunale Domenico Pellei.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 126 volte, 1 oggi)