GROTTAMMARE – Appuntamento sociale. Domenica 2 aprile, in via Perù alle 16.30, avverrà la festa per la nuova pineta del Quartiere Granaro di Grottammare.

Animazione e giochi per bambini. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Nuova tappa del progetto pluriennale “Pinete nuove, pinete rinnovate”, che riassume in sé tutti gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dedicati alle aree verdi e ai parchi attrezzati presenti nella Città.

Domenica 2 aprile, alle ore 16.30, in via Perù si svolgerà una festa per brindare insieme al lavoro di riqualificazione della pineta “Granaro”, in zona Valtesino.

Ad allietare il pomeriggio dedicato ai bambini ci saranno le animazioni, gli spettacoli e la musica del Mago Andrei, nonché una merenda organizzata dell’amministrazione comunale, dalle mamme del quartiere e del “Comitato genitori”.

“Sarà un altro bel giorno di festa, tempo permettendo – dichiarano il Sindaco Enrico Piergallini e l’Assessore alla Qualità urbana Stefano Troli – Da mesi il quartiere chiedeva un intervento importante nella pineta. Si tratta ad oggi della nona area verde pubblica che è stata riqualificata da questa amministrazione, in linea con gli obiettivi del programma elettorale sottoscritto con i cittadini”.

L’intervento ha riguardato sia la cura e la messa in sicurezza del verde, sia la manutenzione e l’acquisto dell’arredo urbano.

I lavori di potatura dei pini sono stati già svolti nel mese di dicembre dalla ditta Adriatica Verde di Monteprandone, al costo di  5.220 euro (comprensivo anche degli interventi in via Cilea e in via Bolivia realizzati in quel periodo).

Nell’area, è stata creata una zona picnic e saranno installati tre nuovi giochi per bambini, che porteranno a sei le attrattive presenti nel parco. L’acquisto del nuovo arredo ha richiesto un impegno economico di circa 6 mila euro.

Per la giornata di festa, saranno infine ritinteggiate le zone vandalizzate nel corso degli anni.

(Letto 254 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 254 volte, 1 oggi)