SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Diciotto anni e non sentirli. Con l’edizione 2017 il King & Queen of the beach raggiungerà la maggiore età. La macchina organizzativa è al lavoro da tempo per far si che l’edizione che si volgerà il 10 – 11 agosto alla Beach Arena di San Benedetto si sempre avvincente e spettacolare per il grande pubblico presente sulle tribune.

Una delle novità più importanti è che con la maggiore età è stato fatto un maquillage al logo della manifestazione ed il nuovo è totalmente diverso dal vecchio. Altra grande novità proprio per essere al passo sui tempi la manifestazione di beach volley sarà ancora più social network quindi presenza massiccia su facebook, instagram, twitter.

Ci saranno ospiti importanti del mondo dello sport e della televisione, il promoter Fulvio Taffoni ci sta lavorando ma ancora mantiene il più assoluto riserbo. C’è da dire che dopo le elezioni che hanno rinnovato i vertici della Fipav nazionale che hanno portato ad un grande cambiamento l’unica cosa sicura nel panorama del beach volley italiano e che il calendario degli eventi ufficiali per il momento prevede solamente il King & Queen of the beach il 10-11 agosto a San Benedetto del Tronto.

In viale Tiziano stanno lavorando al nuovo campionato italiano di beach volley ma l’evento di San Benedetto del Tronto è sicuro. Uno degli appuntamenti fissi come la tappa finale della Tirreno – Adriatico ed il campionato italiano di beach soccer. Anche l’amministrazione comunale è vicina all’evento. L’assessore Tassotti già lo scorso anno, appena insediato, appoggiò con entusiasmo l’iniziativa memore degli anni 90’ quando la Riviera delle Palme ospitava la prima tappa del Campionato Italiano Beach Volley organizzato dalla RCS – Gazzetta dello Sport e Fulvio Taffoni.

Ancora è prematuro il main draw degli atleti partecipanti. Il regolamento del King & Queen si basa sulla classifica aggiornata beach volley della Fipav quindi occorrerà aspettare luglio per sapere  gli otto beachers maschi e femmine ma di sicuro saranno i migliori 16 del momento.

(Letto 487 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 487 volte, 1 oggi)