GROTTAMMARE – Parte con slancio e con il piede giusto la primavera grottammarese, che domenica 26 marzo regalerà un’area fitness rinnovata alla Pineta Ricciotti, in pieno centro cittadino, ed un’intera giornata di festa all’insegna dello sport che arriverà fino alla spiaggia.

Prima dell’inaugurazione c’è ancora qualche giorno di “corsa” per gli ultimi ritocchi relativi agli interventi di riqualificazione e rinnovamento dell’area verde e del percorso vitae iniziati lo scorso 6 marzo. Un progetto articolato e “sudato” per l’amministrazione, chiamata a superare un percorso ad ostacoli fatto di burocrazia e scarsità di risorse per portarlo a termine, nonché tuttora impegnata a fronteggiare diversi cantieri in tutta la città.

“Lo presentiamo oggi, ma ci lavoriamo da prima dell’estate – spiega il sindaco Enrico Piergallini – In autunno abbiamo ritenuto le risorse necessarie ed effettuato le gare per l’affidamento dei lavori. Alla carenza di fondi stiamo rispondendo con la pianificazione e l’organizzazione degli interventi: nel programma elettorale avevamo già chiara una riqualificazione delle aree verdi, iniziata 2 anni fa con la Pineta dei Bersaglieri in zona Ascolani. Un grande ringraziamento va al servizio Manutenzione ed al responsabile Giorgio Butteri, che ha preso di petto questa situazione, complicata dalla carenza di risorse e dalla burocrazia”.

Dovrà farsene una ragione Mies van der Rohe, ma stavolta “il più è il più”. La nuova area sarà più bella, estesa, ricca e sicura: più illuminata e pulita, con più giochi e attrezzature, nuove essenze, sedute ed un percorso vitae completo (dettaglio interventi e costi in fondo).

“I giochi sono stati spostati a sud e sistemati, ma ce ne saranno anche 3 nuovi per un totale di 11 attrezzi – conferma Stefano Troli, assessore alla Qualità Urbana – Sono stati inseriti anche nuovi pali per l’illuminazione e teste a luce bianca, 7 panchine ed è stato riverniciato il muro sul lato est”. “Mettere in sicurezza le piante del territorio è un’esigenza a cui abbiamo lavorato sin da subito, provvedendo per esempio ad eliminare i vecchi ceppi di piante e sostituendo alcuni pini con 3 lecci e 4 aceri – aggiunge l’assessore all’Ambiente, Daniele Mariani – Oltre al nuovo arredo, sono stati acquistati anche 3 gettacarte che verranno installati domani”.

Ma se il Comune rifà il look alla pineta, il restyling continua per mano di giovani e adulti dell’Azione Cattolica coordinati da Fabrizio Rosati, arrivando fino all’area della stazione ferroviaria, piuttosto problematica per il degrado. Oggi inizia a brillare grazie al contributo dei volontari ed al coinvolgimento dei cittadini, che non mancano di effettuare donazioni per contribuire a rilanciarla.

“L’anno scorso abbiamo chiesto l’autorizzazione al Comune perché i ragazzi avevano come tema ‘Riqualifica il tuo paese’: l’hanno scelta ed ognuno si è occupato di qualcosa. Visto che ci dà ascolto, sfruttiamo l’amministrazione per trasformarla in un salottino verde – scherza Rosati – Ora che è stata ripulita ed è più illuminata viene maggiormente frequentata. Sarà curioso, ma da quando c’è anche la vasca d’acqua con le tartarughe, abbiamo un via vai di genitori che vengono apposta per farle vedere ai bambini. Poi ci sono altri piccoli interventi che vogliamo fare, e ci stiamo già organizzando”.

L’inaugurazione di domenica prossima (programma in fondo) sarà una vera e propria giornata di festa, ma non l’unica a breve, visto che ne seguirà un’altra in Piazza Carducci il 1 maggio per la fine dei lavori.

“Al mattino ci saranno un percorso sportivo e le esibizioni di gruppo a cura di Studio Movimento – anticipa il sindaco – l’associazione metterà a disposizione delle guide per imparare ad utilizzare gli attrezzi, così tutti i cittadini potranno sperimentarli, grandi e piccoli. Anche noi dell’amministrazione faremo le ‘cavie’. Nel pomeriggio la festa si sposterà davanti al Kursaal per la Gimkana sulla spiaggia, organizzata dall’Associazione Presepe Vivente e dal Centro Ippico L’Asparago“.

In spiaggia ci saranno anche i cavalli, ma nessuno li ammirerà a stomaco vuoto: “In tarda mattinata sarà offerto a tutti i partecipanti un aperitivo-rinfresco, curato dal Comitato Stazione“, conclude Piergallini.

E così, tra il percorso sportivo e la gimkana c’è anche l’occasione per mettere su qualche etto. Tanto la nuova area fitness è già lì che aspetta, pronta per essere usata. O per farci sentire in colpa.

PINETA RICCIOTTI
Interventi di riqualificazione e rinnovamento dell’area verde e del percorso vitae

Manutenzione verde settore nord (tratto compreso tra via Cavour e Stazione ferroviaria)

1. Rilevamento di tutte le ceppaie residue dall’abbattimento dei pini effettuato nel corso degli ultimi anni per ragioni di pubblica incolumità (26 esemplari negli ultimi 5 anni);

2. Individuazione della ditta per il carotaggio delle ceppaie e affidamento dei lavori (effettuati 14 carotaggi dalla ditta Di Lorenzo Silvano di Monteprandone, importo totale € 1.195,60 i.c.

3. Scelta delle essenze arboree per la sostituzione dei pini abbattuti, individuazione della ditta e affidamento della fornitura alla ditta Vivai Piante Brutti Nicola di Grottammare: sono stati ripiantumati 3 lecci a bordo strada mentre nel centro della pineta sono stati messi a dimora 2 aceri campestri e 2 aceri rossi. Importo complessivo € 583.

4. Intervento di potatura ordinaria per il mantenimento e l’alleggerimento della chioma dei pini eseguito dalla ditta Eco Services di Traini Giuseppe di Ascoli Piceno nel mese di Settembre 2016.

Manutenzione strutture e attrezzature

1. Ripulitura e tinteggiatura muro ferroviario (eseguite in economia).

2. Affidamento alla ditta Eco Services di Traini Giuseppe di Ascoli Piceno per un importo di € 3.172,00 i.c. delle seguenti opere:
rimozione delle attrezzature poste nell’area sopraelevata delle FF.SS. per essere riposizionate nella pineta Ricciotti;
levigatura e verniciatura di tutte le attrezzature fitness;
posizionamento delle attrezzature ginniche rimosse dall’area sovrastante;
verifica e/o eventuale sostituzione dei pezzi danneggiati delle attrezzature ginniche (legno, viti, accessori etc.);
sostituzione delle tabelle descrittive circa l’uso corretto di ogni singolo attrezzo ginnico.

3. Fornitura di n. 7 panchine con doghe in pvc riciclata dalla ditta Ferrinox Srl di San Giorgio delle Pertiche (PD) per un importo complessivo di € 3.034,14 i.c. (montaggio a cura degli operai comunali).

4. Fornitura di n. 3 attrezzature per il percorso fitness dalla ditta Gruppo Dimensione Comunità Srl di Bagnatica (BG)  per un importo di € 1.586 i.c. (montaggio a cura degli operai comunali).

5. In programma, sostituzione dei pali della pubblica illuminazione dell’intera pineta con corpi illuminanti di ultima generazione a luce bianca.

PROGRAMMA FESTA DI INAUGURAZIONE

Grottammare, domenica 26 marzo

dalle ore 10.30: Percorso sportivo guidato ed esibizioni
in collaborazione con associazione sportiva Studio Movimento e Comitato di quartiere Stazione

ore 11: ritrovo ed iscrizioni presso Piazzale Stazione di Grottammare

ore 12.30: rinfresco offerto a tutti i partecipanti

ore 14.30: Gimkana sulla spiaggia – inizio gara presso la spiaggia antistante Piazza Kursaal
a cura dell’Associazione Presepe Vivente e del Centro Ippico “L’Asparago”
Ricchi premi per tutti
Gradita prenotazione
Info: Centro Ippico “L’Asparago”, tel. 347.301.2182 – 347.246.9179

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 928 volte, 1 oggi)