SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tre giorni che valgono come una prova generale. La neonata associazione Foodway ha organizzato, con centro alla Casa del Pescatore di San Benedetto, un appuntamento che ha saputo unire la tradizione culinaria della marineria sambenedettese ad una serie di eventi in grado di arricchire le degustazioni. Dagli incontri con il nutrizionista Mauro Mariani allo storico sambenedettese Giuseppe Merlini, dalla “Caccia al Tesoro” alla visita dei pescherecci attraccati al porto: questo è stato “Il tesoro del Papà Pescatore”.

Proprio di quest’ultimo evento tratta la nostra fotogallery: decine di bambini, accompagnati dai genitori, hanno visitato le imbarcazioni Umberto Padre, Malaccarie e Maros, concesse gentilmente dagli armatori. Una iniziativa di per sé semplice ma che testimonia anche come, dalla semplicità, se messa a sistema, sia possibile creare interesse e approfondimenti per nulla banali. Una base anche per eventi futuri.

Complimenti, dunque, agli organizzatori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 414 volte, 3 oggi)