SALO’ – La Samb è alla caccia della sua terza vittoria consecutiva in questo scorcio di stagione dopo le vittorie contro Sudtirol e Bassano. Per centrare l’obiettivo Sanderra non rivoluziona più di tanto la formazione che ha battuto in casa i veneti di Valerio Bertotto riproponendo 10/11 di quella sfida sostituendo il solo Andrea Vallocchia con Agodirin. Michele Serena, invece, cambia molti interpreti rispetto all’ultima uscita perdente contro il Fano proponendo le novità Codromaz, Guerra in avanti al posto di Ferretti e Surraco sulla sinistra vista la squalifica di Liotti.

Formazioni: 

Feralpisalò (4-3-3) Allenatore: Michele Serena

Caglioni

Gambaretti Codromaz Ranellucci Parodi

Settembrini Davì Tassi(87′ Ferretti)

Guerra Bracaletti(66’Luche) Surraco (81′ Gamarra)

A Disp.: Vaccaretti, Ferretti, Gamarra, Luche, Muratu, Bacchin

Sambenedettese (4-3-3) Allenatore: Stefano Sanderra

Aridità

Rapisarda Mori Mattia Pezzotti

Sabatino Bacinovic Damonte(74′ Lulli)

Agodirin(75′ Vallocchia) Sorrentino (61′ Bernardo) Mancuso

A Disp.:Pegorin, Radi, Di Filippo, Di Pasquale, Lulli, Bernardo, N’Tow, Latorre, Bernardo, Candellori, Ferrara, Vallocchia

Arbitro: Francesco Guccini Di Albano Laziale (Cartaino/Vono)

Feralpisalò-Samb: 1-1

Note: 37 biglietti venduti ai tifosi rossoblu

Marcatori: 69′ Guerra rig. (F), 78′ Mancuso rig. (S)

Ammoniti: 44′ Parodi(F), 53′ Sabatino(S), 68′ Sabatino (S).

Espulsi: 68′ Sabatino (S), 79′ Gambaretti (F).

Angoli: 5-1

DIRETTA:

Primo tempo.

2′ Primo angolo della gara per la Feralpisalò che con Surraco impegna Ardità in parata.

4′ A Differenza di quanto si potesse pensare la Feralpisalò sembra giocare a specchio con la Samb. I lombardi, almeno all’inizio, sembrano distesi in campo in un 4-3-3 dove Gambaretti e Parodi fanno i terzini mentre Bracaletti, Guerra e Surraco formano il tridente offensivo. Centrocampo a tre con Davì, Tassi e Settembrini. Proprio la posizione di quest’ultimo però, suggerisce varianti tattiche diverse visto che il giovane col numero 7 si allarga molto in fase di costruzione.

8′ Cross di Gambaretti dalla destra, allontana la difesa rossoblu.

13′ Pallino del gioco in mano alla Feralpisalò in questi primi minuti, sebbene i lombardi non abbiano prodotto occasioni clamorose.

18′ Parodi riceve da Tassi sul vertice sinistro dell’area e prova il destro a giro che finisce di centimetri fuori! Occasione per i padroni di casa!

19′ Altra occasione, ancora più grossa, per i lombardi che lanciano a capo aperto Guerra che supera Aridità ma a porta sguarnita mette clamorosamente alto!

22′ Problemi per Agodirin, a terra dopo uno scontro di gioco, entra lo staff medico per la punta che lamenta dolori alla spalla.

29′ Punizione dalla trequarti per i rossoblu, Pezzotti scodella in mezzo per Mancuso che però si incarta e si va a perdere sulla fascia.

32′ Cross in mezzo di Gambaretti, Guerra stacca su Rapisarda mettendo un pallone pericoloso in mezzo all’area, Mattia è bravo ad allontanare.

33′ Punizione dalla trequarti campo per i padroni di casa, palla in area dove Gambaretti stacca da solo ma mette alto. Indecisione di Mori e Bacinovic che rimangono indecisi sulla marcatura dell’esterno verdeazzurro.

44′ Giallo a Parodi, che atterra Agodirin, punizione da buona posizione per la Samb. Bacinovic crosserà in mezzo.

45′ Il traversone dello sloveno finisce largo e l’azione si perde nonostante il tentativo di riconquista da parte di Marco Pezzotti.

45′ Guccini farà osservare 1 minuto di recupero.

45’+1 Finisce qui il primo tempo, Samb non molto vivace davanti mentre i padroni di casa hanno avuto 2 o 3 occasioni per passare in vantaggio. Una in particolare, di Guerra, clamorosa.

Secondo tempo.

46′ Subito un’occasione per i verdeazzurri in avvio di ripresa con Gambaretti che crossa e Bracaletti che cicca il pallone al centro dell’area. Si Salva la Samb.

50′ Si salvano ancora i rossoblu: Surraco per Tassi che calcia di destro e stampa il pallone sulla traversa!

51′ Sugli sviluppi la Samb concede anche una punizione dal limite che però Bracaletti calcia sulla barriera.

53′ Giallo per Sabatino che atterra Bracaletti lanciato in contropiede.

54′ Dalla punizione la palla schizza buona per Settembrini che calcia addosso ad Aridità, ma c’era fuorigioco del numero 7 lombardo.

55′ Soffre parecchio ora la Samb che subisce un altro contropiede, Surraco cede a all’accorrente Guerra che calcia di destro: bravo Ardità a distendersi e bloccare.

57′ Terzo angolo per la Feralpislò, Mori allontana e Mattia sventa il tentativo di percussione di Surraco.

60′ Altra occasione per la Feralpisalò, Parodi scende sulla fascia, si accentra e scarica il destro sui cui Aridità si supera rifugiandosi in angolo.

61′ Sanderra tira fuori un anonimo Sorrentino per Bernardo. L’allenatore prova a mischiare le carte di un attacco finora inerte.

62′ Prova Pezzotti adesso il tiro-cross, Caglioni blocca con facilità.

65′ Bacinovic trova un bel pallone fra le linee per Agodirin che prova un improbabile tiro da 30 metri che finisce, lentamente, ad almeno 6 metri dalla porta.

66′ Dentro Luche e fuori Bracaletti nei verdeazzurri di Serena.

67′ Calcio di rigore per la Feralpisalò con Luche atterrato in area. Sabatino si becca pure il giallo, il secondo, e esce anzitempo dal campo. Gara che si fa complicata ora per la Samb. Proteste reiterate dei rossoblu nei confronti di Guccini. direttore di gara oggi.

69′ Parte Guerra che spiazza Aridità e porta in vantaggio i suoi. 1 a 0 per la Feralpisalò.

74′ Dentro Lulli per Damonte nella Samb.

75′ Altro cambio per Sanderra che si gioca la terza sostituzione buttando nella mischia Vallocchia al posto di un inesistente Agodirin.

77′ Rigore anche per la Samb, su calcio di punizione crossato in area di rigore da Vallocchia, Bacinovic viene trattenuto da Codromaz e Guccini decreta un altro calcio di rigore.

78′ Parte Mancuso che infila il pallone sotto l’incrocio e firma il pareggio per la Samb! 1 a 1!

79′ Parità numerica ristabilita, Gambaretti viene espulso per proteste. Dieci contro dieci, la partita cambia in un battito di ciglia!

81′ Si gioca la carta Gamarra Michele Serena che prende il posto di Surraco.

85′ Codromaz penetra pericolosamente in area e mette in mezzo un traversone che non trova nessuno in mezzo. pericolo scampato per gli uomini di Sanderra.

87′ Vallocchia prende palla e converge, poi spara un sinistro da oltre 30 metri che non va lontano dal bersaglio grosso!

87′ Dentro pure Ferretti nei padroni di casa che mettono decisamente la trazione anteriore. Esce Tassi.

90′ Crampi per Mori, lo soccorrono Pezzotti e Mattia, ricordiamo che la Samb non ha più cambi. Dopo pochi istanti sembra riprendersi il difensore toscano.

90′ Tre i minuti di recupero che concede Francesco Guccini.

90’+2 Fallo di Vallocchia che atterra Parodi sulla linea di fondo, punizione per i lombardi, un angolo avanzato praticamente.

90’+3 Niente da fare per i verdeazzurri, la Samb allontana.

90’+3 Finisce qui, la Samb si porta a casa un punto insperato e conquistato praticamente senza mai tirare in porta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.089 volte, 4 oggi)