GROTTAMMARE – La ricostruzione post terremoto, quello che si è fatto e cosa c’è da fare, è l’incontro più atteso dei lavori pomeridiani della XXII Giornata della memoria e dell’impegno contro le vittime delle mafie, organizzata da “Libera Associazioni, nomi e numeri contro le Mafie”, in programma martedì 21 marzo a Grottammare per l’edizione regionale 2017 e a Locri per quella nazionale.

Gli organizzatori, facenti capo al Coordinamento Libera Marche e Libera Ascoli Piceno, segnalano numerose iscrizioni ai laboratori e la possibilità di farlo ancora attraverso gli strumenti social a disposizione (le pagine Facebook “Libera Marche” o “Libera Ascoli Piceno”) o via email info.liberamarche@gmail.com o ascolipiceno@libera.it.

Presentata nei giorni scorsi, la manifestazione non si esaurirà nel corso della mattinata (previsto corteo per le vie del centro e commemorazione in piazza Kursaal), ma proseguirà anche nel pomeriggio, simultaneamente in tre diverse sedi messe a disposizione di Libera dalla Città di Grottammare, a partire dalle ore 14.30.

CLICCA QUI PER PROGRAMMA

CLICCA QUI PER PRESENTAZIONE

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 178 volte, 1 oggi)