GROTTAMMARE – Prima del colpo effettuato al bar/tabaccheria “La Vigna”, ignoti avevano colpito alle prime ore del 15 marzo un’altra struttura di Grottammare.

Qualcuno si era introdotto all’interno e con una sorta di frullino avevano smurato la cassaforte. All’interno, però, pare non ci fosse nulla di valore. Rimangono però i danni causati dall’atto criminale.

Le Forze dell’Ordine sono state allertate per indagare sulla vicenda.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 865 volte, 1 oggi)