SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si sono svolte al Palasport “Speca” di San Benedetto le gare dei campionati regionali di danza sportiva di tutte le discipline, classi e categorie, ai quali hanno preso parte 350 coppie e 55 gruppi per un totale di circa mille partecipanti provenienti dall’intero territorio marchigiano. La manifestazione ha interessato ogni tipo di specialità come le danze nazionali e combinate agonismo, le danze folk e jazz, argentine, esibizioni delle classi As e Master, danze standard, latino americane e combinate agonismo, settore divulgativo e amatoriale, danze a squadre, artistiche, E.po.ca., freestyle e caraibiche.

Enorme la soddisfazione per la riuscita della competizione da parte del presidente regionale Renato Camilli e di tutti i consiglieri che ringraziano tutta l’amministrazione comunale di San Benedetto per la fattiva collaborazione offerta e tutti gli intervenuti, compresi gli spettatori che hanno affollato il palazzetto. Le manifestazioni di danza sportiva sono sempre molto partecipate e portano in città molte persone che hanno modo di vivere la realtà della riviera delle palme, avendo la possibilità di frequentare bar, ristoranti, gelaterie e negozi cittadini. Il turismo sportivo quindi rimane sempre di più una delle voci più importanti tra le entrate comunali e ormai ha vinto ogni forma di scetticismo tra tutte le forze politiche che fino a poco tempo fa non pensavano potesse divenire così importante.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 80 volte, 1 oggi)