TORRE SAN PATRIZIO – Operazione delle Forze dell’Ordine.

Nella mattinata del 13 marzo a Torre San Patrizio i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montegiorgio, in collaborazione con i militari delle Stazioni di Monte San Pietrangeli e Falerone, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 30enne disoccupato e suo fratello convivente di 19 anni.

La perquisizione domiciliare, eseguita nella prima mattinata nell’abitazione di residenza di entrambi, ha consentito di rinvenire e sequestrare: 53,60 grammi di cocaina, 57,5 grammi di marijuana, semi di canapa per complessivi 138,30 grammi, due bilancini di precisione e materiale utile per il taglio ed il confezionamento delle dosi.

Sono stati posti sotto sequestro anche 975 euro, in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Il primo degli arrestati è stato condotto presso la Casa di Reclusione di Fermo mentre il fratello minore è stato portato presso l’abitazione di residenza, in regime di arresti domiciliari.

Le sostanze stupefacenti verranno inviate al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti di Ancona per le analisi di rito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.966 volte, 1 oggi)