SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto pronto per Samb-Bassano , gara valida per la 29^ giornata del Girone B di Lega Pro. Stefano Sanderra è fedele al vecchio adagio “squadra che vince non si cambia” e  conferma in toto la squadra che ha espugnato il “Druso” di Bolzano sette giorni fa. L’opponente invece, l’ex capitano dell’Udinese Valerio Bertotto, decide per una sostanziale rivoluzione della sua formazione base cambiando addirittura quattro interpreti su undici rispetto all’ultima uscita casalinga persa per 2 a 1 contro il Mantova. A partire dalla porta dove viene scelto Bastianoni al posto di Rossi mentre in difesa Stevanin sostituisce Crialese sulla corsia sinistra e Bizzotto prende il posto di Trainotti in mezzo. Novità anche davanti dove al posto di Candido gioca il 20enne Michael Fabbro, scuola Milan, già 26 presenze e 4 gol in questa stagione.

 

Formazioni:

Samb (4-3-3). Allenatore: Stefano Sanderra 

A Disp.: Pegorin, Di Pasquale, Radi, Di Filippo, Lulli, Benranrdo, N’Tow, Agodirin, Latorre, Di Massimo, Candellori, Ferrara.

Aridità 

                              Rapisarda Mori Mattia Pezzotti(90 ‘ Di Pasquale)                           

Bacinovic 

Sabatino                  Damonte 

Vallocchia(54′ Di Massimo) Sorrentino(77′ Bernardo) Mancuso

Fabbro(84′ Gashi) Maistrello Minesso 

Laurenti(73′ Candido)        Ruci(68′ Zibert)

 Gerli
 Stevanin Bizzotto Pasini Formiconi
 Bastianoni
 Bassano Virtus (4-3-3). Allenatore: Valerio Bertotto

A Disp.: Piras, Giadagnin, Trainotti, Bernardi, Candido, Tronco, Soprano, Bortot, Crialese, Zibert, Gashi, Mazzon.

 

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna coadiuvato da Alessandro Salvatori di Rimini e Rodolfo Zambelli di Finale Emilia.

NOTE:

Samb-Bassano: 1-0

Marcatori: 61′ Di Massimo (S)

Ammoniti: Di Massimo  (S), 90′ Bacinovic (S)

Espulsi:

Angoli: 8-8

DIRETTA:

 

Primo tempo

1′ Prova subito a fare gioco la Samb, dopo il primo pallone perso il Bassano si guadagna una punizione a centrocampo, a ecceduto nella foga Sabatino.

3′ Maistrello prova a far viaggiare Minesso, bravo Mattia a contenerne la spinta accompagnando la palla in angolo.

4′ Mancuso si libera di Formiconi provando poi un pallonetto al portiere che si stampa sul palo. L’arbitro però ha ravvisato una spinta in origine dall’attaccante e ha fermato il gioco.

5′ Punizione per i veneti, va Minesso col mancino e Pezzotti si rifugia in angolo. Sul corner susseguente bene Aridità in presa alta.

9′ Primo angolo per la Samb, Bacinovic incaricato alla battuta dopo un pallone corto scambia con Vallocchia ma l’assistente sbandiera il fuorigioco del numero 21 in casacca rossoblu.

10′ Sabatino alza troppo la camba su Ruci e il Bassano guadagna un calcio da fermo dai 35 metri.

11′ Gli uomini di Bertotto provano lo schema ma ferma tutto Rapisarda che si guadagna pure un fallo.

12′ Vallocchia prova una palla intelligente e profonda per Mancuso, Bastianoni è costretto a uscire dall’area e a mettere il pallone a lato.

14′ Discesa di Laurenti che mette il pallone in mezzo per Maistrelli che però spinge Mattia e allora si riparte da una punizione per i rossoblu.

17′ Pezzo di bravura di Bacinovic che si libera dalla pressione degli avversari con un virtuosismo al limite della sua area sottolineato e apprezzato del “Riviera”. Ne  nasce un’azione di Pezzotti che va al cross controllato da Bastianoni in presa.

19′ Laurenti ancora al cross, stavolta buono a pescare Fabbro solo sul secondo palo, bravo Pezzotti a sventare in angolo.

20′ Sul corner battuto lungo, sponda area di Fabbro ancora che impegna Aridità in parata, allontana poi con qualche brivido Vallocchia con l’ausilio di Bacinovic.

 22′ Aridità si rifugia in angolo su un tiro velenoso di Minesso, si lamenta il pubblico per un’irregolarità all’inizio dell’azione. Sul corner Maistrello incorna fuori.

23′ Il Bassano appare piuttosto pericoloso n questo avvio utilizzando un’arma tattica particolare: Laurenti, che parta da mezz’ala in fase offensiva si allarga tantissimo andando a creare praticamente un fronte offensivo a 4 per i veneti che si trovano spesso numericamente in vantaggio rispetto alle difesa di casa.

28′ Prova la percussione la Samb con Bacinovic che cede a Mancuso, si rifugia in angolo Bizzotto.

31′ Percussione tutta pepe di Minesso che converge e va al tiro col sinistro, controlla Aridità bloccando in presa bassa.

33′ Contestata punizione concessa al Bassano, Vallocchia sembrava essere andato sul pallone mentre l’arbitro ha ravvisato fallo su Fabbro. Minesso crosserà in mezzo.

34′ Allontana Mori, la Samb recupera la palla con Vallocchia che subisce poi fallo a suo volta da Minesso, rimasto in zona dalla battuta del calcio da fermo.

35′ Tiro cross di Pezzotti e Sorrentino prova a metterci il piede. La palla sfila però in rimessa dal fondo.

37′ La Samb prova a distendersi in contropiede grazie alla caparbietà di Vallocchia, la palla finisce a Sorrentino che cede a Bacinovic per un tiro strozzato ribattuto da Pasini.

40′ Fabbro premia l’inserimento di Laurenti che mette in mezzo senza pensarci, arriva Minesso che impatta al volo ma la palla finisce in curva.

42′ Vallocchia vince un contrasto e si propone al limite dell’area e prova il sinistro, il tiro del giovane viene controllato in due tempi da Bastianoni.

45′ Finisce qui il primo tempo, senza recupero. Una Samb senza infamie e senza lodi nei primi 45 minuti dove, ai punti, vicerebbe certamente il Bassano.

Secondo tempo.

45′ Tutto pronto per la ripresa delle ostilità, nessun cambio fra le due squadre.

46′ Sorrentino subito toccato duro da Bizzotto a centrocampo, punizione.

47′ Miracolo di Aridità su tiro a botta sicura di Fabbro servito da Minesso di testa, pericolo per la Samb.

49′ Punizione da oltre 30 metri per i rossoblu. Bacinovic alla battuta e Bastianoni seppur con qualche patema blocca una conclusione potente ma centrale.

52′ Altro gran intervento di Aridità che in presa plastica agguanta un cross volante di Laurenti indirizzato alla testa di Maistrello.

54′ Entra Di Massimo nella Samb, Sanderra prova a dare una scossa all’attacco. Esce Vallocchia.

57′ Angolo per i rossoblu, Di Massimo crossa e Damonte incoccia di testa: esterno della rete.

 59′ Sesto angolo per il Bassano, la palla schizza fuori area e Formiconi la impatta spedendola alle stelle in un tentativo ardito di tiro in porta.

60′ Angolo per la Samb, che adesso prova a far capolino davanti. Il tentativo dalla bandierina però si spegne.

61′ Gol della Samb! Bacinovic per Mancuso che si trova una prateria davanti arriva in area e calcia: palo! Sulla ribattuta però si avventa Di Massimo che a sangue freddo la piazza in fondo al sacco. 1 a 0!

65′ La Samb non è sazia e dopo il gol continua a offendere guadagnandosi il 7° corner. Sul cross di Di Massimo fallo in attacco eccepito a Damonte.

67′ Splendida rovesciata di Ruci che mette il pallone di poco a lato, spettacolare tentativo del centrocampista albanese.

68′ Fuori Ruci e dentro Zibert negli ospiti.

70′ Di Massimo perde palla nel tentativo di dribblare e il Bassano riparte trovando una Samb scoperta. Il resto è un pezzo di bravura di Maistrello che beffa Mattia con un ‘sombrero’ e calcia in porta trovando ancora un grande Aridità che blocca.

72′ Batti e ribatti in area e Minesso a due passi mette fuori ostacolato da Rapisarda, settimo angolo per gli ospiti che vanno ancora vicini al pari.

73′ Entra anche Candido per Laurenti nel Bassano. Bertotto spinge sull’acceleratore per riprendere la partita.

77′ Seconda mossa anche per Sanderra che tira fuori uno stanco Sorrentino per Vittorio Bernardo.

83′ Punizione laterale offensiva per la Samb, Pezzotti alla battuta, tagliata, che il Bassano allontna. Sulla palla si avventa ancora il terzino che controlla e al volo mette in mezzo con la sfera che attraversa pericolosamente tutta l’area piccola.

84′ Valerio Bertotto si gioca l’ultimo cambio inserendo Gashi per Fabbro.

88′ Pezzotti toccato duro rimane a terra, necessario l’intervento dello staff medico.

90′ Il capitano non ce la fa, al suo posto Di Pasquale.

90′ A causa della lunga interruzione di gioco dovuta all’infortunio di Pezzotti l’arbitro fa recuperare 6 minuti.

92′ La Samb prova a tenere lontano il Bassano guadagnandosi l’ottavo angolo della partita.

95′ La Samb sta riuscendo nell’intento di addormentare la gara con un buon possesso palla, il Bassano sembrerebbe non averne più.

96′ Finisce qui la gara, i rossoblu superano il Bassano di misura con un gol di Di Massimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 2.521 volte, 1 oggi)