ANCONA – Nella mattinata dell’11 marzo avverrà, presso l’ospedale di Torrette di Ancona,  l’autopsia sui corpi di Emidio Diomede e Antonella Viviani, la coppia morta nel crollo del ponte 167 avvenuto il 9 marzo lungo l’A14, all’altezza di Camerano.

La Procura di Ancona procede contro ignoti per il reato di omicidio colposo plurimo.

Gli operai, ascoltati in questi giorni (CLICCA QUI), verranno risentiti dagli inquirenti nella prossima settimana per raccogliere altri dettagli inerenti al crollo durante i lavori di sollevamento e stabilizzazione del ponte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 649 volte, 1 oggi)