SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto per una riflessione complessiva sul suolo della donna nella società moderna dal titolo “Non solo 8 marzo”, l’Assessorato alle Pari opportunità organizza per lunedì 13 marzo, con inizio alle ore 17, nella Sala Consiliare, la conferenza dal titolo “Donna e madre” .

“Vogliamo incentrare la nostra riflessione – spiega l’assessore alle pari opportunità Antonella Baiocchi – su come sia resti fondamentale la figura materna nello sviluppo psicofisico del bimbo, futuro adulto, anche in una società fortemente votata all’efficienza, ai risultati, al valore economico delle persone”.

Dopo i saluti di apertura del sindaco Pasqualino Piunti e di Antonietta Lupi, presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Ascoli Piceno, relazioneranno Vincenzo Luciani, Direttore del Consultorio Familiare dell’ASUR – Area Vasta 5, e Simona Marconi, psicoterapeuta, direttore dei Servizi Sociali del Comune di San Benedetto del Tronto.

Una particolarità interessante del convegno è rappresentata dagli interventi programmati delle donne che siedono nella Giunta e nel Consiglio comunale. “Ho pensato così di offrire alla città un simbolico segno di coesione tra tutte noi donne impegnate nelle istituzioni – continua l’assessore Baiocchi – unite nell’obiettivo comune di fare del bene e aiutare chi si trova in una situazione di disagio. Hanno risposto tutte con entusiasmo e le ringrazio”.

La conferenza vede la collaborazione, oltre che della Commissione Pari opportunità, anche del Lions Truentum di S. Benedetto del Tronto, Lions Urbs Turrita di Ascoli Piceno, Club Soroptimist di Ascoli Piceno, A.N.L.A. sezione di S. Benedetto del Tronto e delle associazioni A.Pro.S.I.R. e Omnibus Omnes.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 169 volte, 1 oggi)