TERAMO – Falso allarme bomba al tribunale di Teramo. Nella mattinata di venerdì, una telefonata anonima ai vigili del fuoco di Pescara aveva annunciato la presenza di un ordigno esplosivo all’interno della struttura che era stata subito evacuata. Sul posto vigili del fuoco e forze dell’ordine che hanno immediatamente effettuato ispezioni accertando che all’interno non era presente nessun ordigno. Le udienze sono riprese regolarmente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 173 volte, 1 oggi)