SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I controlli effettuati dalla Polizia Municipale con l’autovelox nel mese di febbraio hanno portato all’elevazione di 59 verbali di cui 7 per il superamento di oltre 10 chilometri orari del limite stabilito. Va ricordato che il sistema di rilevazione della velocità è tiene conto del margine di tolleranza del 5% nel limite.

Dalle rilevazioni effettuate, è emerso che in viale dello Sport la velocità media delle auto sanzionate era di 60 chilometri orari con un picco di 78. In via Montagna dei Fiori la media è stata di 58,5 con un picco di 63, in via Sgambati la media dei veicoli sanzionati è stata di 59 chilometri orari con un mezzo colto a transitare a 74 all’ora, in via della Liberazione la media dei “multati” è stata di 60 orari con un picco di 70.

Per quanto riguarda l’impiego del “Targa system”, il nuovo strumento a disposizione della Polizia Municipale che rileva i veicoli senza assicurazione o senza revisione o con altre irregolarità, i primi giorni di impiego hanno portato a fermare 25 veicoli con revisione scaduta (la sanzione amministrativa è di 169 euro) e 2 veicoli privi di assicurazione. In questo caso la sanzione è di 849 euro con il sequestro del veicolo fino al pagamento del premio assicurativo.

I controlli proseguiranno nelle prossime settimane sotto il coordinamento del comando provinciale della Polizia stradale e si avvarranno della collaborazione delle altre forze di polizia. Ricordiamo infatti che il “Targa system” prevede l’impiego di due pattuglie, una con a bordo lo strumento che segnala il veicolo irregolare e una, posta più avanti, che ferma il veicolo in difetto.

E sempre in materia di controlli della Polizia Municipale c’è da segnalare che, dopo il primo caso scoperto nelle scorse settimane, in altre due circostanze gli ausiliari del traffico hanno segnalato agli agenti tagliandi contraffatti per la sosta a pagamento nel centro cittadino. I titolari sono stati deferiti all’autorità giudiziaria e i contrassegni falsificati sono stati sequestrati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.199 volte, 1 oggi)