BOLZANO – Tutto pronto dallo stadio Druso di Bolzano per Sudtirol-Samb, 28^ giornata del Girone B di Lega Pro 2016-2017. Sanderra torna al 4-3-3 confermando Mattia la centro assieme a Mori e inserendo dal primo minuto Valloccha e Damonte.

Formazioni:

Sudtirol (4-3-3): Marcone, Tait, Bassoli, Di Nunzio, Sarzi Puttini(52′ Lupoli), Cia, Bertoni, Furlan (60′ Obodo), Tulli, Rantier, Gliozzi(77′ Spagnoli).  A disp.: Montaperto, Riccardi, Obodo, Fink, Spagnoli, Lomolino, Torregrossa, Lupoli, Brugger, Packer, Broh.  Allenatore: William Viali

Samb (4-3-3): Aridità, Rapisarda, Mattia, Mori, Pezzotti, Sabatino, Bacinovic(68′ Candellori), Damonte, Mancuso(93′ Di Massimo), Sorrentino (75′ Bernardo), Vallocchia. A disp.: Morelli, Di Pasquale, Radi, Di Filippo, Lulli, Bernardo, N’Tow, Agodirin, Latorre, Di Massimo, Ferrara. Allenatore: Stefano Sanderra.

Arbitro: Davide Andreini di Forlì (Berti/Li Volsi)

Sudtirol-Samb: 2-5

Note:

Marcatori: 2′ Tulli (ST), 13′ Mancuso rig.(S), 17′ Mancuso (S), 50′ Mancuso (S), 51′ Tait (ST), 87′ Bernardo (S), 93′ Mancuso (S).

Ammoniti: 32′ Cia (ST), 43′ Pezzotti (S), Bacinovic (S), 74′ Bassoli (ST), 84′ Aridità (S).

Espulsi:

Angoli: 4-6

DIRETTA

Primo Tempo:

2′ Tulli si ritrova il pallone sul sinistro su errore di Mori in disimpegno, Gliozzi gli serve la palla, Tulli se la sposta e infila Aridità. Gol dell’ex e Sudtirol in vantaggio.

5′ Ci prova adesso Gliozzi, ma l’attaccante degli altoatesini sbaglia tutto con un tiro fuori misura.

10′ Mancuso sfucce a Tait, si accentra e tira, Marcone para con facilità.

11′ Damonte prova a pescare Vallocchia, che agisce a destra, Marcone esce bene e anticipa il ragazzo col numero 21.

12′ Mancuso sfida Tait, va sul fondo e crossa, Di Nunzio allontana.

12′ Ancora un cross, stavolta di Pezzotti, Sarzi in mezzo all’area trattiene Vallocchia che cade e l’arbitro concede il rigore.

13′ Va Mancuso sul pallone, spiazzato Marcone e Samb che agguanta il pari. 1 a 1!

15′ Ancora Mancuso prova a segnare, Marcone para con un miracolo.

17′ Gol della Samb! Bella palla di Bacinovic a cercare Mancuso che incoccia e segna un grandissimo gol infilando in pallonetto il portiere altoatesino! 2 a 1 incredibile!

20′ Ancora un contatto in area fra Di Nunzio e Mancuso, per l’arbitro non c’è nulla.

21′ Ci prova ancora Tulli che salta Mori come un birillo, bravo Mattia a rinvenire e allontanare.

24′ Errore di Damonte che consegna palla a Tulli, devia in angolo ancora Mattia.

28′ Contatto in area della Samb, Cia finisce a terra, Aridità arpiona mentre il Sudtirol chiede a gran voce il rigore. Per Andreini non c’è nulla.

31′ Ancora un contatto fra Sarzi e Vallocchia che chiede il rigore e poi va a contatto con lo stesso Sarzi, forse dandogli una testata. L’arbitro forse non vede e lascia proseguire.

32′ Primo giallo della gara a Cia che atterra Sorrentino sul cerchio di centrocampo.

38′ Buon cross di Pezzotti, dopo un pezzo pregiato a centrocampo di Bacinovic. Palla lunga a cercare Vallocchia ma Marcone esce bene in presa alta.

42′ Bella manovra della Samb che si riversa nlla metà campo avversaria con una bella combinazione Bacinovic-Damonte-Vallocchia. Il numero 21 in due tentativi riesce a crossare ma Tait anticipa Mancuso di testa.

43′ Giallo anche per Pezzotti che da dietro morde le caviglie di Rantier e finisce sulla lista dei cattivi del direttore di gara.

44′ Bertoni prova il tiro dalla lunga distanza, Aridità si distende e blocca.

45’+1 Dopo 1′ di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. 2 a 1 Samb in rimonta al “Druso”.

Secondo Tempo:

46′ Tutto pronto per la ripresa delle ostilità, nessun cambio per Sanderra e per Viali.

48′ Due corner in un minuto per la Samb, parte Bacinovic e marcone allontana coi pugni.

48′ Azione di contropiede del Sudtirol, Mattia buca l’intervento e Tulli mette in mezzo dove Gliozzi viene murato da Rapisarda, occasione per i padroni di casa.

49′ Punizione per Rantier che va in porta da posizione defilata, Aridità blocca.

50′ Terzo gol di Mancuso! Damonte imbecca Mancuso che si ritrova a tu per tu con Marcone dopo un buco di Furlan. L’attaccante conta i passi e trafigge il portiere con il piatto destro sul secondo palo. 3 a 1 Samb!

51′ Tait accorcia le distanze! Incredibile partita. Il terzino va al cross che incredibilmente si insacca in rete baciando il palo. Gol assurdo e fortunato per il Sudtirol. 3 a 2.

52′ Lupoli per Sarzi Puttini nel Sudtirol che chiaramente opta per una mossa offensiva togliendo un difensore per un centravanti.

56′ Ci prova Cia da lontano adesso, palla che sfila docile in rimessa dal fondo.

60′ Altro cambio per Viali che butta nella mischia Obodo per Furlan.

63′ Sabatino spinge probabilmente Tulli proiettato verso l’area. L’arbitro lascia correre ma la punizione dal limite forse c’era.

66′ Cross di Tait a cercare Tulli che va di testa trovando il piede di Mattia, soffre un po’ la Samb ora.

68′ Entra Candellori al posto di Bacinovic, che tira il fiato.

69′ Clamoroso palo di Tulli, che tira da quasi trenta metri stampando il destro sul palo, che ancora trema!

70′ Terzo angolo per il Sudtirol, che adesso spinge sull’acceleratore. La Samb allontana il pericolo.

74′ Bassoli atterra Sorrentino entrando direttamente sulle gambe dell’attaccante che rimane a terra, in preda al dolore. Aspettiamo per capire cosa si è fatto il numero 9.

75′ Sorrentino non ce la fa, preoccupazione per la punta che esce dal campo sorretto da due persone, si teme un infortunio al ginocchio. Entra Bernardo al suo posto.

77′ Ultimo cambio per Viali che butta nella mischia Spagnoli al posto di Gliozzi.

80′ Sugli sviluppi del 4° corner per i padroni di casa Arturo lupoli insacca Aridità ma il guardalinee ferma tutto per fuorigioco.

82′ Spinge il Sudtirol, Tait crossa in mezzo e Damonte mette in angolo per evitare guai.

84′ Ammonito Aridità per perdita di tempo.

85′ Mancuso incredibile per generosità, l’attaccante va a contendere un pallone sulla linea di fondo a Bassoli guadagnandosi un corner. Prova da incorniciare per Mancuso.

87′ Gol della Samb! Mancuso fantastico, ruba il pallone a Obodo e trova un assist per Bernardo che arriva sotto a Marcone e infila da un metro. 4 a 2 per la Samb che mette la partita in ghiaccio!

90′ 4 minuti di recupero decisi dall’arbitro.

92′ Ancora Mancuso sfugge a Obodo che lo stende e commette rigore.

93′ Neanche a dirlo Mancuso sul dischetto, spiazzato ancora Marcone e poker per il numero 7. 5 a 2 per la Samb!

93′ Esce adesso Mancuso per Di Massimo, applausi anche del Druso per Leonardo Mancuso, grandissimo protagonista.

94′ Finisce qui, Mancuso, lo possiamo dire, batte il Sudtirol per 5 a 2 con un poker e un assist.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.547 volte, 1 oggi)