CONTROGUERRA – I carabinieri di Corropoli, in esecuzione di un provvedimento del questore di Teramo, ha apposto i sigilli al bar Audax, situato lungo la bonifica del Tronto, nel territorio di Controguerra. La misura, che prevede la sospensione della’attività per 15 giorni, è scaturita a seguito di mirati controlli anti-prostituzione, effettuati dal radiomobile di Alba Adriatica nei mesi scorsi, che avevano permesso di accertare all’interno del locale la presenza abituale di diversi pregiudicati e prostitute.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 770 volte, 1 oggi)