SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Apprendo con grande piacere il percorso avviato dalla Cooperativa Sociale Primavera nella Riserva Naturale Regionale Sentina” afferma Ruggero Latini, Presidente del Comitato di Indirizzo dell’area protetta riferendosi alle attività agricole che la Cooperativa sta portando avanti con l’azienda agricola dei fratelli Cappella.

“Il duplice risvolto, sociale ed ambientale dell’iniziativa” continua Latini, “costituisce senza ombra di dubbio la prospettiva verso cui bisogna puntare per valorizzare le aree agricole della Riserva Sentina”.

Il Presidente sostiene infatti come l’agricoltura biologica e di qualità, la vendita locale dei prodotti e il ripristino dell’antico paesaggio agrario, rappresentino delle opportunità eccezionali per il territorio, anche coinvolgendo categorie sociali svantaggiate e personale altamente qualificato.

“Per questo motivo” conclude Latini, “faccio un plauso alla Cooperativa Sociale Primavera per l’interessante iniziativa e agirò in modo da valorizzare questa esperienza, espandendola ad altri appezzamenti agricoli della Riserva. Ripartiremo da qui per creare un marchio per i prodotti agricoli di qualità della Sentina”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 124 volte, 1 oggi)