TERAMO – Il presidente della Provincia di Teramo, Renzo Di Sabatino, ha espresso un pensiero inerente alla manifestazione di Roma che ha visto protagonisti quasi 2 mila persone provenienti dal Teramano guidati dai sindaci.

Un grande atto di sensibilità della comunità teramana rivolta al Parlamento per chiedere una modifica al Decreto Sisma e un’attenzione sul territorio.

Ecco il pensiero del presidente della Provincia di Teramo.

“La riunione a Palazzo Chigi con il sottosegretario alla Ricostruzione Paola De Micheli, una donna di Governo attenta e molto precisa anche nell’indicarci l’agenda. Molto concretamente entro una settimana presenteremo sotto forma di emendamenti le richieste già approvate in Assemblea dei Sindaci. C’e’ un percorso parlamentare e tutti i passaggi andranno seguiti passo passo con estrema attenzione: la manifestazione di oggi e’ stata determinante per la bella risposta dei cittadini, tanta partecipazione, il senso di una comunità che non e’ rassegnata. Per le istituzioni una consegna all’impegno e alla serietà: il lavoro e’ appena iniziato”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 68 volte, 1 oggi)