TERAMO – Operazione delle Forze dell’Ordine nei giorni scorsi. Dopo i preventivi tentativi del competente Ufficio Comunale di poter  riacquisire nella disponibilità del Comune di Teramo un appartamento di edilizia residenziale pubblica situato in frazione Villa Ripa (abusivamente occupato) Poliziotti, Carabinieri e Agenti della Polizia Municipale hanno provveduto  allo sgombero degli occupanti.

Sul posto, per ogni rispettiva competenza, anche i Servizi Sanitari di Emergenza, gli Assistenti Sociali ed i Vigili del Fuoco.

Si erano rifiutati di riconsegnare l’immobile, precludendone l’assegnazione  ad altra famiglia avente diritto.

Preliminarmente si è tenuta in Prefettura una riunione volta a verificare i presupposti per lo sgombero forzato: presenti le Forze di Polizia e l’Amministrazione Comunale di Teramo.

Nei giorni scorsi lo sgombero dell’appartamento ed il ripristino della legalità.

Prosegue, pertanto, l’attività volta al recupero degli immobili illecitamente occupati per consentirne l’assegnazione agli aventi diritto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 314 volte, 1 oggi)