Il Consiglio Regionale delle Marche ha approvato questa mattina, all’unanimità, una mozione del Consigliere Piero Celani “che prevede l’impegno della giunta regionale di sottoporre al Cipe (Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica), la necessità che le economie di spesa conseguite nella realizzazione del secondo lotto della strada Mezzina e pari a 1.339.951,11 euro, vengano destinate per la messa in sicurezza dei tratti stradali ancora da ammodernare posti tra la Salaria e l’abitato di Offida”

“Il completamento di tale asse viario, destinato a collegare le valli del Tronto e del Tesino fino a congiungersi con la valle dell’Aso” sottolinea Celani “è strategico per lo sviluppo delle aree interne collinari sia dal punto di vista urbano che industriale e commerciale.”

L’ex presidente della Provincia chiude il suo comunicato augurandosi “che presto inizino i lavori del terzo lotto, il cui importo è pari a 10.025.940 euro, in base al progetto redatto, approvato e finanziato durante la mia presidenza provinciale, così da completare l’ammodernamento fino alla fornace di Offida. Ringrazio quindi tutto il Consiglio Regionale per aver sostenuto unanimemente la mia proposta.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 194 volte, 1 oggi)