MARTINSICURO – Torna anche per il 2017 il Premio Letterario Città di Martinsicuro, organizzato dal Comune di Martinsicuro e dalla Di Felice Edizioni, e patrocinato dalla Regione Abruzzo, dalla Fondation Club du Livre au Maroc, dall’Associazione Editori Abruzzesi, dall’Associazione Magnificat e dall’Associazione Il Faro.

Anche quest’anno il concorso, la cui premiazione è prevista nel mese di luglio/agosto, sarà interamente dedicato alla poesia, e prevede la partecipazione a quattro sezioni: poesia in verso libero, poesia in metrica, poesia in vernacolo, poesia tradotta (dalla lingua inglese, francese, arabo, tedesco, spagnolo, olandese, russo).

Il Premio prevede, inoltre, vari Premi Speciali tra cui il Premio Magnificat (offerto dall’Associazione Magnificat), il Premio Il Faro (offerto dall’Associazione Il Faro), il Premio Fili d’erba (offerto dalla Di Felice Edizioni).

I giurati, provenienti da varie regioni italiane sono: Fulvia Marconi (poetessa e critico letterario), Anacleta Camaioni (scrittrice e psicologa), Ivana Tamoni (poetessa e traduttrice), Giovanna Albi (critico letterario e scrittrice), Vittorio Verducci (poeta e critico letterario). Si può partecipare al Premio inviando le opere entro l’8 aprile 2017 (fa fede il timbro postale).

Per il bando completo: www.premiomartinsicuro.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 162 volte, 1 oggi)