GROTTAMMARE – Venerdì 24 febbraio sarà la Giornata Nazionale dedicata al risparmio energetico e agli Stili di vita sostenibili. Grottammare farà la sua parte per promuovere il decalogo di “M’illumino di meno”, con il gesto simbolico di spegnere le luci nelle piazze Fazzini e Carducci dalle ore 18 alle 21, aderendo anche per questa edizione alla campagna di sensibilizzazione promossa per il tredicesimo anno dal programma radiofonico Caterpillar di Radio Due Rai.

Con l’occasione, l’assessorato alla Sostenibilità ambientale, ricordando i contenuti del decalogo di “Mi illumino di meno” (in fondo all’articolo), invita i cittadini a metterli in pratica nei piccoli gesti di ogni giorno: “Ben vengano questi eventi simbolici – aggiunge l’assessore Daniele Mariani – che danno il senso di quanto siano importanti i piccoli segnali nella quotidianità, soprattutto nell’educazione dei nostri bambini”.

Quest’anno la redazione di Caterpillar invita tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse: “E’ dimostrato – si legge nella pagina web che promuove l’iniziativa – come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Per questo Caterpillar invita tutti gli ascoltatori il 24 febbraio a condiVivere: dando un passaggio in auto ai colleghi, organizzando una cena collettiva nel proprio condominio, aprendo la propria rete wireless ai vicini e in generale condividendo la proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità”.

Il decalogo di M’illumino di Meno
1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)