RIPATRANSONE – E’ giunta negli ultimi giorni, alla redazione di Riviera Oggi una segnalazione. Una cittadina di Ripatransone, che lavora a San Benedetto del Tronto, ha portato all’attenzione un disagio presente nei dintorni della sua abitazione, in Contrada Santa Maria a Mare.

La strada che conduce verso la sua casa è ai limiti della praticabilità. Presenta buche profonde e dissesti importanti. Situazione presente da anni che il recente maltempo ha peggiorato. “In estate – afferma la cittadina – avevo fatto una denuncia su Facebook e in qualche modo le buche erano state rattoppate ma la pioggia e la neve di un mese fa hanno riportato a galla i soliti problemi”.

Le condizioni della strada possono recare un pericolo all’incolumità delle persone che transitano. “Chi non conosce la situazione e non ha un’auto adeguata, rischia seriamente un danno al veicolo ma anche fisico. Non possiamo aspettare che accada qualcosa di grave” afferma la residente.

Il Comune di Ripatransone è stato più volte allertato. “La loro risposta è stata che al momento, dati i pochi fondi, non possono intervenire in maniera netta – dichiara la cittadina ripana a Riviera Oggi – Comprendo, però della manutenzione costante e qualche lavoretto, specie per realizzare i canali di scorrimento per le acque, sarebbero necessari per evitare che la strada diventi completamente impraticabile. Purtroppo in queste condizioni si trovano anche altri tratti adiacenti, si rischia il degrado”.

La cittadina conclude: “Chiediamo, noi residenti delle aree interessate, un incontro con l’amministrazione e soprattutto un riscontro“.

Un’altra cittadina ripana ha segnalato alla redazione di Riviera Oggi dei problemi“Anche le strade del centro storico presentano dei grossi disagi. E’ crollata quella che conduce alle scuole del Comune, una situazione molto grave. Anche la circonvallazione di Ripatransone, di competenza della Provincia, ha dei notevoli problemi. Tutto ciò può diventare pericoloso per la nostra comunità ma anche per i forestieri”.

(Letto 1.650 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.650 volte, 1 oggi)