SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I festeggiamenti per il Carnevale sono alle porte. Tutti gli eventi sono previsti tra le ore 15 e le 19. Giovedì 23 febbraio presso il palazzetto dello sport B. Speca è in programma una coloratissima festa per bambini durante la quale gratuitamente i più piccoli tra i 3 e gli 8 anni potranno accedere a 400 metri quadri di gonfiabili, accompagnati da balli e da truccabimbi.

Domenica 26 si prosegue con la festa in maschera in piazza Giorgini. Durante il pomeriggio il divertimenti è garantito dall’animazione e dai balli di gruppo assieme all’orchestra Folkappanka. “Abbiamo pensato a tutte le fasce d’età” sottolinea il sindaco Piunti.

La grande chiusura dei festeggiamenti è prevista per martedì 28. La festa in maschera viene confermata in piazza Giorgini insieme all’orchestra Rapsodia. Nel pomeriggio interverranno anche le delegazioni dei Comuni di Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto. Parla il consigliere di Accumoli Gabriella Del Marro: “La festa non ci fa dimenticare la tragedia ma la vita, purtroppo o per fortuna, va avanti”.

Per questo Carnevale abbiamo optato per un taglio sociale – spiega il primo cittadino – abbiamo trasformato una necessità in una opportunità”. Radio R9 seguirà la diretta di domenica e di martedì 28. Nulla sarebbe stato possibile senza l’unione con l’associazione Amici del Carnevale. “Il dialogo cominciato con loro – sottolinea l’assessore Tassotti – speriamo prosegua anche dopo i festeggiamenti”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.018 volte, 1 oggi)