GROTTAMMARE – Episodio anomalo nella mattinata del 21 febbraio. A Grottammare, nell’area di Montesecco, è in corso lo smaltimento di bancali da un’abitazione. L’accumulo, fatto segnalare dai residenti agli enti preposti, è  stato ritenuto pericoloso per vari motivi ed è scattato il provvedimento.

Questione che va avanti da un anno e mezzo circa. Nella mattinata Vigili del Fuoco e Picenambiente si sono recati sul posto ma il proprietario non è favorevole allo smaltimento e sta facendo resistenza. Polizia e Carabinieri sono giunti sul luogo per cercare di fare ragionare la persona a collaborare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.532 volte, 1 oggi)