MONTEPRANDONE – Torna al successo l’Handball Club Monteprandone, dopo la delusione casalinga contro la neo capolista Camerano. Stavolta al palazzetto Colle Gioioso cade il fanalino di coda Guardiagrele. Gli abruzzesi oppongono ben poca resistenza contro i più quotati celesti, che resistono al terzo posto, a 3 punti da Chiaravalle. Primo tempo già a senso unico e 22-11 all’intervallo che lascia poco spazio alle interpretazioni.

Nella ripresa Monteprandone può dare spazio a chi ha giocato meno. La gara si chiude senza particolari sussulti sul 39-21. Ulteriore nota lieta l’esordio del classe 2001 Mattioli, a referto con ben quattro realizzazioni.

Sabato prossimo trasferta ad Ancona. La tappa nel capoluogo sarà l’inizio di una serie di gare esterne che indirizzeranno il campionato di serie B dell’Handball Club.

Hc Monteprandone-Guardiagrele 39-21

MONTEPRANDONE: De Cugni 1, Di Girolamo, Di Cocco, Bisirri, Coccia 8, Funari 1, Grilli 6, Panichi 3, Mattioli 4, Calabrese 1, Wolter 3, Poletti 2, Marucci 6, Cani 4. All.: Vultaggio.

GUARDIAGRELE: Sciubba 9, Bida 1, Carosella 5, Gionia 2, Ricci 3, Di Prinzio 2. All.: Nebuloso.

NOTA: parziale primo tempo, 22-11.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 91 volte, 1 oggi)