CAMPOFILONE – Singolare episodio accaduto nella serata di San Valentino, il 14 febbraio. Protagonista una coppia di Campofilone: lui 26enne, lei 40enne.

Per futili motivi (a quanto riportato dai carabinieri non era la prima volta) hanno cominciato a litigare con urla e grida quando a un certo punto lei prende e se ne va da casa.

Poco dopo vengono allertati 118, Vigili del Fuoco sambenedettesi e carabinieri di Fermo. Un grande dispiegamento di forze e un trambusto per niente: dopo mezz’ora, infatti, la donna torna a casa tranquillamente.

Nella mattinata del 15 febbraio i carabinieri, accorsi a Campofilone per ulteriori accertamenti, hanno trovato addirittura la coppia a fare colazione come se nulla fosse successo con la suocera.

“E’ stata soltanto una maniera inconsueta di passare San Valentino insieme – ha commentato a Riviera Oggi il Capitano dei carabinieri di Fermo, Roland Peluso – non ci sono state querele e lesioni, non è stato applicato nessun provvedimento”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.072 volte, 1 oggi)