CUPRA MARITTIMA – Non c’è proprio pace per le cabine “Speed Check” di Cupra Marittima.

Il 12 febbraio ignoti hanno buttato letteralmente la colonnina, situata in contrada Villa Santi, nella vegetazione adiacente.

Ad oggi, come testimoniato da una foto di un nostro lettore giunta in redazione, la colonnina è ancora lì.

Nelle prossime ore il Comune di Cupra dovrebbe ristabilire la cabina.

Rimane, comunque, il “problema” di una parte della collettività che non riesce ad accettare la loro sistemazione e spesso (non è infatti la prima volta) ricorre a del vandalismo inopportuno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.332 volte, 1 oggi)