CUPRA MARITTIMA – Il sistema di raccolta “porta a porta 2.0” che consiste nell’utilizzo di mastelli dotati di Tag (etichetta elettronica), viene oggi esteso anche in via Vinci e in via Santi.

Grande soddisfazione per l’assessore all’Ambiente Roberta Rossi: “Che siano stati i residenti stessi a richiedere il servizio ci rende felici, poiché ciò fa parte del programma d’estensione progressiva nel territorio, di questa modalità di conferimento; laddove sia possibile. Questo sistema Rfeed (radiofrequency identification) fa sì che il Tag del mastello possa essere letto dall’operatore, dotato di un reader al momento dello svuotamento. Stiamo avendo ottimi risultati in termini di incrementi qualitativi e quantitativi nella raccolta differenziata, grazie proprio all’elevato grado di coinvolgimento del cittadino e l’elevata responsabilizzazione”.

Continua l’assessore: “la parola  che l’amministrazione rivolge alla cittadinanza è Differenziamoci, per dare un buon esempio di come si possa essere virtuosi grazie alla raccolta differenziata. E’ sufficiente rispettare i giorni per i conferimenti, ottenendo in cambio decoro urbano e, soprattutto, garantendo un futuro al nostro Ambiente”.

(Letto 119 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 119 volte, 1 oggi)