GROTTAMMARE – Blitz delle Forze dell’Ordine alle prime ore dell’8 febbraio.

A Grottammare una pattuglia della Polizia Stradale sambenedettese stava transitando, intorno alle 2, per le vie cittadine durante un servizio di vigilanza e prevenzione sulle strade quando, a un certo punto, gli agenti hanno notato due individui che alla vista della Volante, hanno buttato a terra degli oggetti e sono scappati.

Insospettiti dall’atteggiamento, i poliziotti hanno inseguito i due soggetti che nel frattempo avevano raggiunto una terza persona a bordo di una Mercedes parcheggiata vicino.

Le tre persone sono state identificate (avevano vari precedenti per reati contro il patrimonio) e perquisite: provenivano da Bitonto, Foggia e Bari e addosso non avevano nulla di particolare.

La perquisizione veicolare, però, ha portato al rinvenimento di vari oggetti atti ad offendere e arnesi da scasso.

Le persone non hanno saputo “giustificare” la loro utilità. Sono state denunciate. Inoltre è stata notificata alla Questura di Ascoli una nota in cui si chiederà il divieto di ritorno nel territorio nei confronti dei tre soggetti.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

(Letto 647 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 647 volte, 1 oggi)