GROTTAMMARE – Il San Valentino a Grottammare porta la firma de I borghi più belli d’Italia. La Città aderisce all’iniziativa  “Notte Romantica” promossa dal Club e gira alle attività di ristorazione l’invito ad esserne parte attiva, per non perdere un’occasione di visibilità mediatica a livello nazionale.

Nata lo scorso anno in omaggio al solstizio d’estate, con l’obiettivo di rilanciare e rafforzare l’identità dei Borghi, promuovendo un’atmosfera romantica associata alle bellezze architettoniche delle località che ne fanno parte, La Notte romantica si arricchisce per questa seconda edizione di ulteriori eventi inglobando nel programma anche un’anteprima nel giorno di San Valentino, 14 febbraio.

Il format che il Club dei Borghi più belli d’Italia ha pensato per le località associate prevede, infatti, tre appuntamenti:

14 febbraio, “San Valentino Romantica”: i ristoranti aderenti all’iniziativa avranno la facoltà di inserire nel menu di San Valentino una ricetta fornita dai Borghi, studiata dallo chef pluristellato Claudio Sadler e consegnare alle coppie ospiti un romantico cofanetto di cioccolatini, sempre offerto dal Club.

21 giugno, “La notte della musica romantica”: in occasione della Giornata europea della musica, i Comuni sono invitati a studiare un programma di intrattenimento ad hoc.

24 giugno, “La notte romantica”: la proposta è di organizzare eventi di intrattenimento serale per concludere l’iniziativa il primo sabato dopo il solstizio d’estate.

Per la realizzazione della San Valentino Romantica, gli uffici Cultura e Turismo hanno inviato le proposte di adesione a 72 attività di ristorazione della città, con l’invito a confermare la partecipazione entro il 10 febbraio.

La Città di Grottammare è membro del Club de “I borghi più belli d’Italia” da dicembre 2007, con l’impegno di partecipare attivamente alle azioni promosse dal consiglio direttivo del Club a favore dell’insieme dei borghi più belli. La notte romantica risponde a questo impegno con un onere a carico del bilancio comunale di 250 € a fronte di un rilancio di immagine sul piano nazionale.

Il Club precisa, infatti, che quest’anno la comunicazione sarà fortemente potenziata con un piano di comunicazione che prevede inserzioni su “La Repubblica” e su altre testate per ottenere visibilità su tutto il territorio nazionale; inoltre, come lo scorso anno, è stato richiesto il sostegno mediatico di RAI 1 e RAI 3 e sono in corso contratti con radio nazionali che possano mandare in onda quotidianamente uno slogan nei giorni precedenti agli eventi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 976 volte, 1 oggi)