SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto pronto al “Riviera delle Palme” per Samb-Gubbio. La sfida contro gli umbri assomiglia tanto a una prova senza appello per gli uomini di Sanderra, che non conoscono la vittoria dalla patita di Lumezzane. Il tecnico romano, tanto per mettere un po’ di pepe a una sceneggiatura già di per sé complicata, deve fare a meno anche di Lulli, squalificato, a centrocampo. Probabile che la Samb si disponga dunque in campo con un 4-4-2 o 4-4-1-1 che si dica, con Di Massimo alle spalle di Agodirin e Mancuso e Vallocchia sulle fasce.

FOTO live di Matteo Bianchini

Segui qui in DIRETTA le impressioni, il tifo, i commenti e i contributi FOTO e VIDEO della gara. 

Formazioni:

Samb: Aridità(74′ Pegorin), Rapisarda, Radi, Mori, Grillo (37′ Pezzotti), Mancuso, Damonte, Sabatino, Vallocchia, Di Massimo, Agodirin(70′ Sorrentino). A Disp.: Pegorin, Di Filippo, Di Pasquale, Sorrentino, Tortolano, Pezzotti, N’Tow, Doua Bi, Candellori, Mattia, Ovalle. Allenatore: Stefano Sanderra.

Gubbio: Volpe, Croce, Rinaldi, Marini, Ferretti, Ferri Marini, Zanchi, Valagussa(81′ Bergamini), Candellone(70′ Lafuente), Kalombo, Giacomarro(57′ Casiraghi). A Disp.: Monti, Petti, Romano, Marghi, Conti, Bergamini, Otin Lafuente, Burzigotti, Lunetta, Casiraghi, Tavernelli. Allenatore: Giuseppe Magi.

Arbitro: Luca Zufferli di Udine (Dibenedetto/Pappagallo)

Note: Prima del calcio di inizio viene fatto osservare un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’Hotel Rigopiano.

Marcatori: 23′ Vallocchia (S), 77′ Mancuso (S)

Ammoniti: 13′ Di Massimo (S), 66′ Marini (G)

Espulsi:

Angoli: 5-5

DIRETTA:

Primo Tempo.

Curiosità: Allo stadio per assistere alla partita è presente anche Davide Ballardini, allenatore dei rossoblu nella stagione 2004-2005, reduce dall’esperienza di Palermo.

3′ Ferretti si accentra e prova l’imbeccata per Candellone, bene in uscita bassa Aridità a anticipare il “lungo” attaccante degli umbri.

4′ Magi dispone in campo i suoi “distendendoli” in un 4-3-3 con Volpe in porta, Kalombo, Marini, Rinaldi e Zanchi, Croce, Valagussa e Giacomarro a centrocampo e il tridente offensivo Ferretti, Candellone, Ferri Marini.

6′ Di Massimo se ne va sulla sinistra ma è abbattuto da Kalombo, l’arbitro lascia correre fra le proteste del “Riviera”.

7′ Mancuso riceve sulla destra e scarica dietro per Sabatino che lascia partire un cross di prima intenzione, il pallone lungo trova però impreparato Di Massimo che non taglia in area.

8′ Ancora Di Massimo atterrato da Kalombo, per l’arbitro non c’è nulla e il pubblico, come prima, non gradisce.

13′ Di Massimo sfida ancora Kalombo in area, cade a terra e si becca il giallo per simulazione. Episodio da rivedere.

14′ Particolare la posizione di Vallocchia che sembra più agire da mezz’ala sinistra che da esterno. Quello di Sanderra sembra allora più un 4-3-3 abbastanza accorto che un 4-4-1-1. Non definita però la posizione di Di Massimo che parte dalla sinistra ma svaria molto di più sul fronte offensivo rispetto a Mancuso, più ordinato e bloccato sulla destra.

17′ Angolo per la Samb battuto corto, scontro Ferretti-Sabatino ma l’arbitro lascia correre.

19′ Palla lunga per Agodirin che ci mette il piede e travolge il portiere Volpe in uscita che sembra avere la peggio. Entra lo staff medico umbro.

19′ Dopo una breve interruzione il gioco riprende con una punizione per il Gubbio. Gioco pericoloso è l’infrazione contestata ad Agodirin.

22′ “Sciabolata” profondissima di radi che cerca Di Massimo e quasi ci riesce, Kalombo si rifugia in angolo.

23′ Sugli sviluppi del corner la palla schizza fuori area dove Andrea Vallocchia esplode un destro che si insacca sotto l’incrocio! Super gol del numero 21 e Samb in vantaggio!

27′ Grillo lascia lì la palla in azione difensiva, ne approfitta Candellone che mette in mezzo ma è bravo Mori a respingere.

30′ Gubbio che sembra colpito dal gol di Vallocchia mentre la Samb sta trovando più scioltezza nel gioco.

32′ Agodirn lotta sul pallone con Rinaldi in area ma va a sbattere violentemente sui cartelloni pubblicitari. L’attaccante si rialza dopo poco, niente di grave sembra.

36′ Punizione sulla fascia per il Gubbio, atterrato Feretti che va a battere, l’ala metterà il pallone in area.

37′ Si ferma Grillo, che si infortuna nell’azione precedente. Pezzotti al suo posto.

38′ Bomba di Candellone da fuori area, centrale e bloccata da Aridità.

40′ Cross di Di Massimo in area, a pescare Mancuso sul secondo palo, il numero 7 sovrasta Rinaldi di testa ma non inquadra la porta. Rossoblu vicini al raddoppio!

43′ Ferretti si accentra ed esplode il mancino, palla che rimane un po’ strozzata sfilando docilmente alla sinistra di Vincenzo Aridità.

44′ Punizione dalla trequarti affidata a Sabatino che scodella in mezzo trovando però la testa di Marini che allontana.

45′ Azione pericolosa di Ferri Marini che si gira in area ma rinviene bene Marco Pezzotti che mette in angolo. Il 10 umbro cade anche ma il contatto sembra non esserci stato.

45′ Dal corner svetta di testa Rinaldi che mette però a lato non inquadrando lo specchio della porta. Il direttore di gara nel frattempo concede 3 minuti di recupero.

45’+1 Altra punizione pericolosa per il Gubbio che porta alla battuta Ferretti. L’ala va direttamente in porta ma il pallone sorvola soltanto la traversa.

45′ +4 Il tempo è scaduto ma l’arbitro concede una punizione dal limite per gli ospiti. Brividi al “Riviera”. Sulla palla va ancora Ferretti.

45’+4 Parte Ferretti e Aridità para! Samb che chiude in vantaggio il primo tempo grazie al gran gol di Vallocchia.

Secondo Tempo.

46′ Ricomincia la partita, nessun cambio nelle due squadre ma in questo avvio Sanderra scambia gli esterni con Mancuso che va a sinistra e Di Massimo che si posiziona invece a destra.

49′ Di Massimo suona la carica in contropiede, supera Giacomarro con un tunnel e serve sulla corsa Agodirn, pallone leggermente lungo e preda di Volpe.

53′ Cross lungo di Pezzotti che Zanchi stoppa in area forse aiutandosi con un braccio, Di Massimo protesta a braccia aperte col direttore di gara che però fa segno di proseguire.

55′ Punizione interessante per i rossoblu sulla fascia sinistra. Se l’è procurata Di Massimo, atterrato da Zanchi sulla destra.

56′ Parte Radi che trova la deviazione di testa di Sabatino, palla a pochi centimetri dalla porta! Samb vicina al raddoppio!

57′ Magi sostituisce Giacomarro con Casiraghi.

60′ Mori sventa di testa un insidioso cross da corner del Gubbio, pericolosi gli umbri su palla inattiva.

66′ Marini stende Agodirin che se ne era andato in contropiede. Punizione e giallo per l’ex rossoblu.

69′ Vallocchia spende un fallo intelligente abbattendo Casiraghi involato in contropiede coi suoi che stavano producendo un 3 contro 4 pericoloso. Giallo per l’autore del gol.

70′ Fuori Candellone per Lafuente negli ospiti mentre la Samb tira fuori Agodirin e pesca dal mazzo Lorenzo Sorrentino.

74′ I rossoblu perdono Aridità che si ferma e chiede il cambio. Entro Fabio Pegorin al suo posto.

77′ Raddoppio per la Samb! Bellissima azione e sublime dialogo fra Mancuso e Di Massimo che libera il primo al destro che si insacca preciso sul secondo palo dove Volpe non può nulla! Due a zero!

81′ Bergamini al posto di Valagussa è l’ultima mossa per Magi, che adesso ha bisogno di un’impresa per riacciuffare la partita.

86′ Bella discesa di Pezzotti che va al cross sul secondo palo dove Mori è provvidenzialmente anticipato dall’uscita a presa alta di Volpe. Buona occasione per i ragazzi di Sanderra che non rinunciano ad attaccare.

88′ Mancuso lanciato in contropiede supera con un “sombrero” Rinaldi ma viene fermato dalla bandierina dell’assistente. Fuorigioco.

90′ Quattro minuti di recupero decisi da Zufferli di Udine. Si arriverà a 97′ minuti di gioco complessivi.

90’+2 Rapisarda atterrato da Zanchi sulla destra guadagna una punizione preziosa per far respirare i suoi.

90′ +4 Finisce qui la partita, due “gemme” di Vallocchia e di Mancuso riconciliano i rossoblu con la vittoria!

 

 

 

(Letto 1.877 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.877 volte, 1 oggi)