SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Amleto” di Shakespeare interpretato da Daniele Pecci e Maddalena Crippa è martedì 31 gennaio al Teatro Concordia per la stagione realizzata da Comune e AMAT in collaborazione con BIM Tronto e il sostegno di MiBACT e Regione Marche.

“L’Amleto – scrive – dice Pecci a cui si devono anche adattamento e regia dello spettacolo – è il testo teatrale più importante dell’era moderna. Meglio di chiunque altro, e per primo, Shakespeare ha raccontato le infinite contraddizioni dell’essere umano di fronte all’impegno necessario per stare al mondo: affrontare il futuro, il destino, l’amore, le ingiustizie, le controversie, il dolore, la perdita. E vi sono, ben dosate, le rappresentazioni del ‘mondo grande’, lo Stato, i grandi destini e temi dell’umanità, il microcosmo familiare dei sentimenti più intimi e segreti. Il mio impegno – continua – è di proporlo al pubblico contemporaneo con una traduzione che ne esalti le possibilità poetiche ma in una prosa di facile comprensione, e con una messa in scena vicina al nostro mondo, senza simbolismi che si frappongono fra attori sul palcoscenico e il pubblico”.

Con i due protagonisti recitano Rosario Coppolino e Giuseppe Antignati, Sergio Basile, Mario Pietramala, Mauro Racanati, Marco Imparato, Vito Favata, Maurizio Di Carmine, Mariachiara Dimitri, Pierpaolo De Mejo, Domenico Macrì, Andrea Avanzi. I costumi sono di Maurizio Millenotti, le luci di Mirko Oteri e le musiche originali di Patrizio Maria D’Artista. Lo spettacolo è prodotto da Compagnia Molière.

Biglietteria e info: biglietti (20 e 15 euro, con ridotti under 25) sono in vendita alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246) aperta nei due giorni precedenti dalle 17,30 alle 19,30 e il giorno di rappresentazione dalle 17,30 ad inizio spettacolo (20.45).

Prevendite anche nei ticket-store AMAT/VivaTicket e online su vivaticket.it. Informazioni Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246), AMAT, tel. 071/2072439, www.amatmarche.net e Call Center dello Spettacolo delle Marche 071/2133600.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 291 volte, 1 oggi)