SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Una democrazia corrotta è preferibile ad un governo autoritario” è il tema del dibattito a squadre che chiude la gara interna al liceo scientifico Rosetti sul progetto nazionale “Exponi le tue idee”. L’appuntamento, aperto non solo a tutti coloro che gravitano intorno all’istituto superiore ma anche all’intera cittadinanza, è fissato presso l’aula magna dell’istituto per lunedì 30 gennaio, alle ore 18, in maniera da consentire la più ampia partecipazione.

“La buona pratica didattica del Dibattito, che da questo anno scolastico il nostro liceo ha fatto sua nel Progetto “Exponi le tue idee” sotto il patrocinio della OnlusWeWord, è giunta ad una fase cruciale- spiega la referente dell’iniziativa, la professoressa Francesca Nanni -. Infatti, dopo numerosi incontri di allenamento e due eventi-gara tra novembre e dicembre 2016, i circa quaranta ragazzi, dalla seconda alla quarta classe, che con impegno ed entusiasmo hanno aderito al Progetto, divisi in quattro Team si affronteranno nella gara conclusiva. L’esito decreterà i vincitori che accederanno alla successiva fase territoriale (o semifinale) nella quale ci si scontrerà a livello nazionale con altre scuole d’Italia.

La collocazione oraria nella fascia tardo pomeridiana vuole corrispondere alla possibilità di partecipare l’evento a tutte le componenti della scuola, perché non si perda l’occasione di contribuire ad una metodologia educativa innovativa e coinvolgente, di sostenere i nostri giovani oratori nell’impegno e nel coraggio a sostenere pubblicamente la propria posizione e a confutare quella dell’avversario sulla base di regole democratiche condivise”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)