SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ in programma domenica 29 gennaio, alle ore 16, nella sala convegni dell’istituto Musicale “Vivaldi” di via Giovanni XXIII, l’incontro sul tema “Giovani e anziani dopo il sisma”, promosso dall’ANLA Onlus, Associazione Nazionale Lavoratori Anziani, in collaborazione con l’assessorato alle pari opportunità del Comune di San Benedetto del Tronto.

Nel corso dell’incontro saranno consegnati 20 cellulari “easy phone”, pensati cioè appositamente per gli anziani per la loro facilità di utilizzo, da destinare ad altrettante persone “più in là con gli anni” del borgo di Pescara del Tronto del comune di Arquata. L’iniziativa è stata attuata con la collaborazione della Colt Technology Services, multinazionale attiva nel settore delle telecomunicazioni.

Alla cerimonia parteciperanno i sindaci di San Benedetto e Arquata, Piunti e Petrucci. La scelta di affidare la fornitura al Comune di San Benedetto è stata proposta dalla sambenedettese Teresa Spampanato, presidente regionale ANLA Onlus delle Marche e vice presidente nazionale, in considerazione non solo dei legami di amicizia e vicinanza tra San Benedetto e Arquata ma anche del fatto che San Benedetto ospita molte persone provenienti da quell’area.

Nell’occasione sarà visitabile una mostra di fotografie scattate nelle aree colpite dal terremoto del fotografo Alberto Cicchini mentre gli allievi del “Vivaldi” terranno una piccola esibizione musicale.

(Letto 232 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 232 volte, 1 oggi)