SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Imperdibile ritorno del comico emiliano Giuseppe Giacobazzi con il nuovo spettacolo “Io ci sarò”  in cui l’attore pone una lunga riflessione su se stesso, sul suo lavoro, sul suo futuro e, soprattutto, sulla sua responsabilità più grande: quella di genitore.

È un dialogo monologo in un videomessaggio che l’artista intende condividere col pubblico presente, ma che rivolge anche a una nipote immaginaria tentando di mettere in comunicazione due generazioni interposte. Il tutto, ovviamente, esternato con il suo stile e con le sue battute.

Nello spettacolo – di e con Andrea Sasdelli, con la collaborazione ai testi di Carlo Negri  –  Giacobazzi, noto al grande pubblico grazie alla trasmissione televisiva Zelig, si cala nelle vesti del nonno attraverso un percorso che parte dagli eroi di ieri, cercando di comprendere gli eroi di oggi, confermandosi come il migliore monologhista comico contemporaneo.

L’attenzione si sposta dai ricordi della sua infanzia al mondo delle tecnologie odierne, dagli eroi dei fumetti e all’infinito repertorio musicale che scandisce il tempo nella vita di ognuno, segnandone i ricordi più significativi.

Lo spettacolo “Io ci sarò”, organizzato da Omega Live, si terrà venerdì 10 febbraio al Palariviera di San Benedetto del Tronto. La prevendita è attiva on-line e nei punti vendita ciaotickets e ticketone.

Per informazioni si può chiamare il numero 392.9246816, visitare il sito www.omegalive.it o la pagina facebook omegalivesrl.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 286 volte, 1 oggi)