SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri sera, 20 gennaio, alle ore 22.10, si è spento Federico Paolini, storico orefice sambenedettese. Molto stimato ed apprezzato nella sua città per le sue creazioni orafe. Ad esempio la corona della Madonna Immacolata della chiesa di San Benedetto Martire nel paese alto.
Ha lasciato un vuoto incolmabile come marito, padre e nonno.
La moglie Silva, i figli Daniele, Stefano, Paolo e Gianna, i nipoti Vanessa, Sara, Elisa e Antonio lo ringraziano per quanto hanno ricevuto e vogliono dirgli in coro: “Buon viaggio Federico”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.032 volte, 1 oggi)