MANTOVA – La Sambenedettese riparte da Mantova. E’ proprio il caso di ammetterlo dopo un gennaio di rivoluzioni tecniche e societarie per la squadra di Viale dello Sport. Stefano Sanderra, per il suo debutto al “Danilo Martelli” di Mantova sceglie di puntare subito su tre nuovi arrivi ovvero i terzini Grillo e Rapisarda e l’attaccante nigeriano Agodirin che va a formare un terzetto offensivo con Tortolano e Mancuso. Lulli, Damonte e Sabatino compongono il centrocampo mentre a completare il pacchetto arretrato oltre ai due nuovi esterni, la coppia centrale Mori-Radi.

FORMAZIONI:

Mantova: Bonato, Bandini, Donnarumma, Raggio Garibaldi, Marchi, Caridi(74′ Boccalari), Siniscalchi, Gargiulo, Cristini, Regoli(69′ Salifu), Di Santantonio. A Disp.: Maniero, Giacomi, Salifu, Boccalari, Laplace, Ruopolo. Allenatore: Gabriele Graziani.

Samb: Aridità, Rapisarda, Mori, Radi, Grillo, Sabatino(85′ Vallocchia), Damonte, Lulli, Mancuso, Agodirin(76′ Sorrentino), Tortolano(61′ Di Massimo). A Disp.: Pegorin, Di Pasquale, Di Filippo, Sorrentino, Pezzotti, N’Tow, Di Massimo, Candellori, Mattia, Vallocchia, Ovalle. Allenatore: Stefano Sanderra.

Arbitro: Panarese di Lecce (Manzolillo/Pepe)

NOTE: Al 55′ Aridità para un calcio di rigore a Marchi.

Marcatori: 56′ Marchi (M), 79′ Radi (S).

Ammoniti: 55′ Sabatino(S), 61′ Caridi (M), 87′ Lulli (S)

Espulsi:

Angoli: 7-6

DIRETTA:

PRIMO TEMPO:

1′ Tutto pronto per la sfida, il calcio di inizio sarà affidato alla Samb, in maglia rossoblu oggi.

2′ Capitolo attacco, Agodirin, nonostante non sia un gigante, agirà da punta centrale, alla sua destra Mancuso e a sinistra gioca Emiliano Tortolano.

7′ Angolo per il Mantova, colpo di testa di Gargiulo e palla fuori di pochissimo.

9′ Punizione da vicino l’area per i lombardi, palla che arriva al centro e un altro colpo di testa finisce di poco a lato alla destra di Aridità.

11′ Qualche problema per Siniscalchi, che si accartoccia in mezzo al campo toccandosi il fianco, dopo poco si riprende.

17′ Buona palla per Mancuso che prova a servire Agodirin, il nigeriano però commette fallo in attacco e l’azione è fermata da Panarese.

19′ Caridi prova ad andarsene sulla trequarti, Rapisarda lo segue all’interno del campo e lo ferma irregolarmente, punizione per il Mantova.

20′ Palla dentro per Marchi, che spizza di testa sull’accorrente Bandini che batte al volo: palla alta!

22′ Partita piuttosto addormentata finora, squadre che sembrano guardinghe e puntano a non scoprirsi, almeno per questi primi minuti.

23′ Mancuso recupera palla sulla destra, fermato irregolarmente. Punizione da posizione interessante per i rossoblu affidata a Radi.

24′ Parte il difensore con un pallone basso che diventa buono per Agodirin, l’attaccante prova a mettere in mezzo e il pallone finisce in angolo.

25′ Sulla battuta di Tortolano il pallone finisce a Radi che prova la botta mancina da lontanissimo: palla fuori di almeno due metri.

27′ Caridi riceve da Raggio Garibaldi, si accentra e prova il destro, controlla senza troppi patemi Aridità.

29′ Rapisarda dentro l’area con un cross su cui prova ad arrivare Agodirin che ingaggia una lotta con i difensori lombardi che però hanno la meglio e allontanano il potenziale pericolo.

30′ Caridi si proietta in avanti con un’azione personale, punta Rapisarda e va al cross. Provvidenziale la testa di Tortolano sul secondo palo che anticipa l’inserimento dello satenato esterno Bandini, in costante proiezione offensiva.

32′ Dà qualche segno di vita la Samb, Agodirin tiene in vita una palla “morta” e serve Tortolano che prova a crossare, rimpallo e palla di nuovo ad Agodirin che prova la conclusione di prima intenzione quasi un cross che con qualche difficoltà viene controllato dalla difesa avversaria.

34’Regoli prova a puntare Mori, il difensore è bravo a fermarlo ma poi perde palla e favorisce l’azione di Caridi che arriva al tiro, respinto da Rapisarda.

35′ Bandini servito da Regoli, abbatte Grillo, senza fallo per l’arbitro, si accentra e va al tiro mancino indirizzato sul secondo palo. Aridità si distende e blocca.

38′ Scontro aereo fra Mori e Marchi, ha la peggio il difensore rossoblu che perde sangue e viene medicato dallo staff sanitario con il classico “turbante”.

40′ Raggio prova a scodellare in mezzo all’area, respinge di testa Mori nonostante il capo dolente e appena medicato.

42′ Bandini ruba palla a Grillo, che non sembra al top della forma, va al cross che trova Caridi il quale schiaccia a terra e trova la traversa. OCCASIONE PER IL MANTOVA!

44′ TORTOLANO IMPEGNA BONATO!  Sabatino per Tortolano che agisce sulla destra, l’attaccante si accentra e fa partire il mancino: para Bonato in angolo!

45′ Panarese concede 3 minuti di recupero in questa prima frazione.

45’+2 Angolo per il Mantova, il quinto, Bandini ha provato il cross ma si è opposto Grillo. Nulla di fatto per i padroni di casa dal tiro dalla bandierina.

45’+3 Termina qui la prima frazione di gara. 0-0 fra Mantova e Samb con la noi che è la vera protagonista in campo.

SECONDO TEMPO:

46′ Tutto pronto per la ripresa delle ostilità, nessun cambio né per Sanderra né per Graziani.

47′ Angolo per i rossoblu, batte Grillo, colpo di testa di Damonte e Grillo si ritrova la sfera tra le mani! OCCASIONE PER I ROSSOBLU’!

51′ Palla a Agodirin, che legge l’inserimento di Sabatino, palla al centrocampista che prova il tiro da posizione allettante, strozzato e fuori.

52′ La Samb sembra più viva in questo secondo tempo, sei minuti e i rossoblu hanno già prodotto più di quanto fatto nei primi 45′.

55′ Angolo per il Mantova, il pallone schizza in area e dopo qualche istante Panarese fischia il rigore. Forse fallo di mano di Agodirn che tocca col braccio nel tentativo di rilanciare.

55′ Giallo per proteste per Sabatino. Marchi sul pallone per battere il rigore.

56′ Parte Marchi, e Aridità si supera ancora! Terzo rigore parato da Aridità in stagione! Una super parata del portiere ex Lanciano che si lancia alla sua sinistra e intercetta il destro di Marchi che era anche ben angolato!

56′ MANTOVA IN VANTAGGIO.Mantova ancora in avanti, Donnarumma dalla sinistra per Caridi che punta Rapisarda e va al tiro, para ancora Aridità ma la palla finisce a Marchi che in rovesciata insacca! Mantova in vantaggio, 1 a 0.

61′ Entra Di Massimo nella Samb al posto di Tortolano mentre Caridi si becca un giallo per un fallo pericolosissimo nei confronti di Rapisarda. Il numero 10 lombardo ha anche la peggio nello scontro e dev’essere soccorso .

68′ Sabatino si libera dalla marcatura e va al cross col mancino, bravo a uscire in presa Bonato.

69′ Fuori Regoli dentro Salifu nei lombardi, prima mossa di Graziani. Si copre il figlio del campione del mondo “Ciccio” inserendo il centrocampista ghanese ex Fiorentina, di sicuro con caratteristiche più difensive rispetto a Regoli.

72′ Damonte prova a addentrarsi sulla fascia, crossa col destro e il tentativo diventa quasi un tiro che Bonato osserva uscire sul fondo.

74′ Caridi lascia il posto a Boccalari nei padroni di casa, mentre si prepara anche Sorrentino nella Samb a fare il suo ingresso.

75′ Palla in area per Agodirin che viene spinto da Siniscalchi, qui probabilmente c’era il rigore per i rossoblu!

76′ Entra adesso Lorenzo Sorrentino al posto di Agodirin.

79′ PAREGGIA LA SAMB!Calcio di punizione dal limite per i rossoblu. Radi sulla palla. Parte il difensore, il pallone rimbalza davanti a Bonato e si insacca. Samb che trova il pareggio e torna al gol!

79′ La Samb pareggia ma le responsabilità non si possono che addebitare al portiere del Mantova, sfortunato nell’intervento. La palla calciata da Radi infatti non sembrava irresistibile.

85′ Sanderra prova la carte Vallocchia che prende il posto di Sabatino. Samb a trazione offensiva.

89′ Di Massimo prova una serie di dribbling in area, si libera e calcia venendo però rimpallato dai difensori di casa.

90′ Panarese decide per 6 minuti di recupero. Tante le interruzioni di gioco anche in questo secondo tempo. Partita lunghissima che arriverà a quota 99 minuti

90’+1 Ottavo angolo per il Mantova, svetta Cristini sulla battuta di Donnarumma ma la palla finisce abbondantemente fuori.

90’+4 Punizione laterale per la Samb, Grillo alla battuta, la palla schizza fuori dall’area e viene raccolta da Vallocchia che prova il mancino: altissimo.

90′ + 6 La Samb, grazie alla punizione di Radi che si insacca con la complicità di Bonato riesce ad agguantare il pareggio. Inizia con punto in trasferta per l’avventura di Stefano Sanderra sulla panchina rossoblu.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.170 volte, 1 oggi)