VALLE CASTELLANA – Nella serata del 19 gennaio la Provincia di Teramo aveva segnalato che la strada provinciale 49 che collega Valle Castellana con Ascoli Piceno e la 365 da Castiglione Messer Raimondo a Bisenti era stata riaperta.

Questa nota, diramata sulla pagina ufficiale Facebook, ha creato una serie di proteste in cui gli utenti invece ribadivano che ciò non era vero.

Nella mattinata del 20 gennaio è arrivata la rettifica della Provincia di Teramo che riportiamo.

“Scusate la 49 non e’ ancora riaperta. La turbina si e’ rotta. Nella notte ne abbiamo inviata un’altra arrivata da Ferrara. Le comunicazioni con gli operatori sono difficili, stiamo lavorando in condizioni complicatissime con la mancanza di energia elettrica che ha reso arduo anche rifornirsi di carburante. Oggi tutto dovrebbe andare meglio, avremo altri mezzi a disposizione. Ci sono decine e decine di frazioni da liberare”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)