MONTEPRANDONE – Si riparte dopo la delusione dell’ultima partita del 2016, il primo stop stagionale maturato a L’Aquila prima della lunga sosta. Dopo un mese l’Handball Club Monteprandone ricomincia contro Falconara, sabato alle 18.30, al palazzetto Colle Gioioso. Squadra al completo per battezzare il nuovo anno come si deve. I celesti, terzi in classifica, ripartono con l’obiettivo di restare in altissima quota.

“Vogliamo recuperare qualche punto lasciato per strada nella prima parte della stagione” dice il vicepresidente dell’Hc, Pierpaolo Romandini. Tre vittorie, un pari e una sconfitta nelle cinque sfide giocate finora. La squadra guidata da coach Andrea Vultaggio si è allenata duramente durante la sosta e adesso spera di rimettersi all’inseguimento della vicecapolista L’Aquila e di Camerano, che comanda con 5 punti in più rispetto a Monteprandone.

Se la prima squadra sta per rimettersi in moto, il settore giovanile lo ha già fatto. L’Under 18, prima in classifica, martedì sera ha battuto 34-21 Falconara, con la corsa in campionato conta un solo pari e tutte vittorie per i celesti. Va forte anche l’Under 16, seconda e sconfitta una sola volta: domenica al Colle Gioioso arriva Chiaravalle.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 324 volte, 1 oggi)