SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Dog Dispenser” e “Smoke Point”, si tratta di due idee per la pulizia delle strade di San Benedetto che arrivano dal gruppo consiliare di Forza Italia e in particolare dal membro di assise Stefano Muzi.

Il consigliere, che ha coinvolto, parole sue, “l’assessore competente, gli uffici di riferimento ed il gruppo consiliare di Forza Italia” propone dunque due tipologie di nuovi contenitori. “Si tratta di specifici cestini “Dog Dispenser” e di quelli “Posa-sigarette” o “Smoke Point” spiega Muzi, “i primi sono degli erogatori di sacchetti igienici per incentivare i padroni allo smaltimento delle deiezioni canine, troppo spesso abbandonate sui marciapiedi, davanti all’entrata di abitazioni private o all’interno delle aiuole pubbliche”. Il dispenser conterrebbe sacchetti per raccogliere le deiezioni e un contenitore in cui gettarle.

Gli Smoke Point infine “appositi raccoglitori per la raccolta dei mozziconi dei prodotti da fumo, i quali, se non opportunamente spenti, sarebbe rischioso conferire in cestini normali” commenta Muzi, che pone anche l’accento sulle difficoltà “a smaltire normalmente i mozziconi di sigaretta, che contengono sostanze inquinanti quali il benzene ad esempio, che impiega diversi anni a essere smaltito”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 284 volte, 1 oggi)