ACQUAVIVA PICENA – Nella mattinata del 14 gennaio sono ripresi i lavori per la realizzazione delle opere di urbanizzazione per i moduli ad Acquaviva, donati dalla Regione Lombardia dopo i sisma di agosto e ottobre.

“Speriamo nel tempo anche se le previsioni non sono buone. Si sta facendo il prima possibile per riportare i ragazzi ad Acquaviva, tenuto conto comunque che oggi vanno in scuole sicure e non più vicino al terremoto” ha affermato il primo cittadino Pierpaolo Rosetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 151 volte, 1 oggi)