SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La discussione, e la votazione soprattutto, in Consiglio, del nuovo regolamento sui contributi sembra slittare. L’assessore Annalisa Ruggieri vuole ragionarci su (come confermato in commissione ieri n.d.r), e nonostante una bozza di regolamento già pronta, come da molti confermato, l’assise non voterà a breve il documento.

Chi ha potuto assistere da vicino alle ultime dinamiche sul tema è Maria Rita Morganti, membro d’assise e presidente della Commissione Affari Generali, ieri tavolo principale di discussione sul famoso regolamento. La democratica, il “day after”, non manca dunque di esprimere le sue considerazioni: “Nel corso della scorsa commissione affari generali è emersa nuovamente la frammentazione dell’attuale maggioranza in consiglio comunale, la quale, pur di non palesare le lotte che si consumano al suo interno, ha preferito rinviare l’approvazione del regolamento su contributi e patrocini alle associazioni culturali, sportive e che si occupano di sociale” commenta criticamente la Morganti.

Alla consigliera non va giù il dietrofront della Ruggieri, membro di giunta “che solo pochi giorni fa aveva dichiarato che il regolamento sarebbe stato pronto e si era solo in attesa della convocazione della commissione da me presieduta” continua, ” l’amministrazione aveva più volte dichiarato come l’approvazione di tale regolamento fosse fondamentale, mi domando cosa possa aver fatto cambiare idea alla maggioranza”.

In realtà la domanda della Morganti è solo retorica perché l’esponente del Pd ha ben chiare quelle che per lei sono le cause del procrastinare.”È nota a tutti, infatti, la querelle sulla mancata elezione di un consigliere di Forza Italia, il che ha inevitabilmente lasciato strascichi che purtroppo si riverberano sulla nostra città” attacca, ” questa è una compagine di Governo litigiosa e il risultato è una città ferma e senza una guida” rincara la dose la consigliera, “antepongono le dinamiche personalistiche al bene della comunità.”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 371 volte, 1 oggi)