GROTTAMMARE – E’ al 14 gennaio il primo incontro formativo del corso “Mobilità umana e giustizia sociale: sfide e risposte” a Grottammare.

L’iniziativa si terrà nella Sala Consiliare del palazzo municipale. L’incontro si intitola “Push & Pull Factors” e vedrà la partecipazione del prof.  Eduardo Barberis, Docente all’Università di Urbino (10-13) che presenterà e analizzerà i fattori di spinta e di attrazione delle migrazioni, concentrandosi in particolare sulle differenze di reddito tra le diverse aree del pianeta, gli sconvolgimenti ambientali, le violenze e i conflitti, il fabbisogno di manodopera e le cosiddette “catene migratorie”.

La proposta formativa arriva da Tandem Associazione Interculturale, titolare della gestione dello  sportello antidiscriminazioni del comune di Grottammare. Si compone di 7 moduli (compreso l’appuntamento introduttivo tenutosi il 10 dicembre per presentare l’ultima edizione del Dossier immigrazione 2016) con accesso libero e gratuito, per un totale di 21 ore, con appuntamenti quindicinali fino a marzo. E’ possibile partecipare anche solo ai singoli appuntamenti (calendario in allegato).

Riflettendo su scenari presenti e passati, il corso vuole analizzare la condizione di chi si sposta dal proprio paese d’origine, i bisogni comuni ai già residenti e le difficoltà dovute alla condizione giuridica, alle esclusioni sociali o traumi vissuti nel contesto di origine o di arrivo.

L’ obiettivo dell’iniziativa è di aumentare le capacità e le competenze dei partecipanti, focalizzando metodi e strumenti che consentono una migliore comprensione e gestione del fenomeno migratorio nel suo complesso, tracciando il quadro dei diversi aspetti che lo caratterizzano.

Il corso, infatti, è rivolto principalmente a docenti di ogni ordine e grado, studenti, esponenti della pubblica amministrazione, giornalisti, operatori del dialogo interculturale, volontari e operatori delle associazioni e in generale a tutte le persone che intendono affrontare tali argomenti e approfondirli, anche per semplice curiosità.

Il percorso formativo è organizzato da Tandem Associazione Interculturale, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche IDOS, Comune di Grottammare, SOS Missionario, G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti, On The Road, Associazione Gotarà, Istituto di Istruzione Superiore “A. Capriotti”, Casa di Accoglienza Irene e le Associazioni I Care e Il Sogno onlus.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 76 volte, 1 oggi)