FERMO – Continuano incessanti le  attività di controllo del territorio da parte del Commissariato di Fermo, lungo il litorale fermano, volte al contrasto dei fenomeni criminali, così come volute dal Questore di Ascoli Piceno e Fermo, Mario Della Cioppa.

I controlli assidui svolti nel quartiere Tre Archi, sempre nell’arco della settimana da poco passata, consentivano al personale della Sezione Anticrimine del Commissariato di Fermo di rintracciare all’interno dell’abitazione di una signora, un ragazzo italiano di 28 anni che poi veniva tratto in arresto giacché destinatario di un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura di Fermo.

Doveva scontare pena di mesi 6 di reclusione per il reato di evasione. L’uomo, dopo le formalità, è stato condotto presso il carcere di Fermo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 308 volte, 1 oggi)