SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un volantino pubblicitario finito “per errore” ai terremotati del Centro Italia che alloggiano in alcuni alberghi della costa marchigiana: lo scrive il quotidiano Repubblica dopo che in mattinata, sull’edizione cartacea, era stata riportata la notizia della richiesta della sedicente Keshe Foundation di tenere degli incontri per mostrare i propri prodotti ai terremotati.

Dopo l’articolo la Protezione Civile ha avviato una indagine interna e il direttore della Protezione Civile Fabrizio Curcio si è scusato per l’errore.

Rimandiamo a l’articolo on line di Repubblica: leggi qui.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 521 volte, 1 oggi)