COLONNELLA – Ruba un paio di scarpe da un negozio ma, durante la fuga, spintona una commessa facendola cadere rovinosamente a terra.

I carabinieri della stazione di Colonnella hanno tratto in arresto con l’accusa di rapina impropria Gritet El Mehdi, marocchino di 25 anni residente a Monsampolo, nullafacente, pregiudicato. Il magrebino nel tardo pomeriggio di mercoledì 11 gennaio si è introdotto di “Pittarello” appropriandosi di una paio di scarpe da ginnastica. Una commessa, però, ha notato i suoi movimenti e ha cercato di fermarlo mentre si stava allontanando dal negozio. L’uomo, nel tentativo di guadagnare comunque la fuga, ha strattonato la 36enne facendola cadere a terra.

I militari, prontamente intervenuti, sono riusciti a fermarlo. La commessa è stata accompagnata in ospedale per le cure del caso ed è stata dimessa poco dopo, il magrebino è stato, invece, trattenuto in cella di sicurezza presso la caserma di Alba Adriatica ed è ora in attesa del direttissimo. La merce del valore di 200 euro riconsegnata al titolare del negozio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 438 volte, 1 oggi)