ALBA ADRIATICA – I carabinieri di Alba Adriatica, nel corso di un controllo in un fast food, hanno denunciato il titolare, un 30enne del posto, per porto di pugnali di genere proibito e detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

Nello specifico, durante la perquisizione sono stati rinvenuti 3 pugnali e 15 grammi di erba già pronta per lo spaccio. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 351 volte, 1 oggi)