SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il “Riviera delle Palme” potrà vedere finalmente la “luce” in fondo al tunnel. A breve infatti inizieranno i lavori per l’impianto di illuminazione, che lo ricordiamo, necessita di un adeguamento a 800 lux per permettere alla Samb di affrontare le prossime stagioni di Lega Pro potendo giocare anche in notturna.

“Entro gennaio partiranno i lavori di carpenteria, che vanno fatti in officina e a febbraio contiamo sul fatto che la ditta che si occuperà del montaggio possa operare sul campo del Riviera” confida Pierluigi Tassotti, assessore allo sport del Comune di San Benedetto.

I lavori, il cui costo complessivo è stato fissato a 224 mila euro si compongono infatti di due aspetti: il lavoro di carpenteria per i sostegni all’impianto e quello di montaggio delle strutture di illuminazione. In questi giorni la Sambenedettese sceglierà le due ditte, o un’unica ditta, a cui affidare i lavori. “Abbiamo lasciato alla Sambenedettese l’individuazione delle ditte appaltanti per accelerare i tempi” commenta ancora Tassotti che poi dà anche un’orizzonte di tempo per la conclusione dei lavori: “Sperando che non ci siano inconvenienti entro due mesi i lavori verranno completati”. La scadenza del 31 marzo, apposta dalla Federazione, dovrebbe quindi essere rispettata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.099 volte, 1 oggi)